truffa buoni scontoI cyber-criminali continuano a ideare sempre nuove tecniche per ingannare gli utenti e di recente hanno puntato soprattutto ai clienti PostePay tramite i falsi accrediti comunicati tramite email, ma non solo. Tutti gli utenti potrebbero essere raggirati dall’ultimo tentativo di frode nascosto dietro falsi buoni sconto da parte di Decathlon. Entrambe le aziende non hanno nulla a che fare con l’intento fraudolento dei malfattori ma il loro nome è spesso utilizzato in maniera illecita al fine di convincere gli utenti.

Truffe online: l’ultima truffa promette dei buoni sconto Decathlon da 200€!

Il tentativo di frode in questione è stato segnalato dalla Polizia Postale tramite un post sulla sua pagina Facebook “Commissariato di PS Online-Italia”. L’avviso esorta tutti ad assicurarsi che le iniziative sponsorizzate sui Social riguardino effettivamente le aziende in questione. In questo caso, ad esempio, è opportuno recarsi sulla pagina Decathlon per verificare la veridicità di quanto presentato dal post.

Leggi anche:  Truffe Unicredit e Sanpaolo: addio ai conti correnti svuotati

Chiunque potrebbe incuriosirsi e lasciarsi abbindolare dalla possibile riscossione di un buono sconto di ben 200€ ma è bene ricordare che nessuno offre premi e denaro senza alcun reale motivo.

Il tentativo di frode, dunque, tenta di utilizzare la stessa strategia precedentemente adottata per ingannare i clienti PostePay. Questi ultimi, infatti, ricevevano tramite email l’invito a fornire i dati per riscuotere un accredito interessante ed inaspettato.

Lo scopo dei criminali, qualsiasi sia l’espediente sfruttato, è quello di convincere le potenziali vittime a fornire i dati sensibili che, appunto, è necessario tutelare. Altrettanto importante, inoltre, non cliccare su link o URL forniti da terze parti sospette.