truffe Unicredit BNL SanPaolo pagamenti contactless

La tecnologia “contactless” nei pagamenti con carta di credito o bancomat sta diventando una consuetudine. È effettivamente un mezzo molto comodo e veloce per effettuare pagamenti o inviare informazioni. Per chi non lo sapesse, la tecnologia che rende possibile l’intero processo è nota come Near Field Communication, ed è in dotazione alle banche come Unicredit, BNL e Sanpaolo. NFC funziona tramite un chip wireless sul quale sono memorizzati i dettagli della carta di pagamento dell’utente, e può essere presente sia in un telefono cellulare che in una carta di credito o bancomat.

“Tale tecnologia consente agli utenti di poter effettuare pagamenti fino ad un massimo di 25 euro presso negozi e altri punti vendita semplicemente avvicinando lo smartphone o la carta ad un apposito lettore di schede, senza dover inserire fisicamente la carta stessa o digitare il PIN”.

Pur essendo un comodo sistema per effettuare i pagamenti, gli utenti che utilizzano questa tecnologia sono esposti a potenziali problemi legati alla sicurezza e a truffeLe banche possono fare poco per gli utenti che disattendono questi consigli.

 

Unicredit, BNL e Sanpaolo: attenzione al contactless e ai conti corrente

Ecco una mini guida su cosa fare e non fare quanto operate con le carte di pagamento contactless, direttamente approvata dalla Polizia Postale:

  • Attenzione a non pagare inconsapevolmente l’acquisto di un altro utente a causa della troppa vicinanza dello smartphone o della carta al lettore di schede;
  • C’è la possibilità che il segnale wireless della carta o dello smartphone venga intercettato e le informazioni “finanziarie” rubate.
  • Se si utilizza uno smartphone dotato di NFC, assicuratevi che sia sempre bloccato, quando non in uso, tramite un PIN;
  • Prestate particolare attenzione a non perdere o danneggiare lo smartphone/carta perché è a tutti gli effetti un altro portafoglio;
  • Proteggete le carte di pagamento contactless in delle apposite custodie schermate dove non possano essere intercettati i dati trasmessi;
  • Assicuratevi di leggere attentamente i termini e le condizioni della tua banca o del circuito che rilascia la carta di credito in relazione alla responsabilità in caso di pagamento errato o violazione della sicurezza;
  • Controllate frequentemente i movimenti bancari e della carta di credito per non ricevere sorprese prima che sia tardi.