Xiaomi, Mi Pad 5, Redmi, render

Nei giorni scorsi è emersa l’indiscrezione che vedeva Xiaomi coinvolta nel lavoro di sviluppo del Mi Pad 5. In particolare, il nuovo tablet è stato avvistato sul sito ufficiale del Ministry of Industry and Information Technology (MIIT) in Cina. 

Questo passaggio lascia intendere che il device è molto vicino alla commercializzazione. Tuttavia, un’ulteriore conferma che manchi poco al lancio del tablet arriva sorprendentemente da Redmi.

Il brand controllato da Xiaomi ha pubblicato un post sul proprio account ufficiale su Weibo, il social network cinese. Tra le informazioni del post, risulta che il messaggio è stato condiviso utilizzando un device sconosciuto.

 

Xiaomi sta testando internamente il nuovo tablet Mi Pad 5

Gli utenti hanno immaginato immediatamente che si trattasse di un nuovo smartphone, ma a quanto pare non è così. Wang Teng, Product Director di Xiaomi, è intervenuto direttamente sulla questione confermando che non si tratta di uno smartphone ma di un altro device.

Considerando che il dispositivo più vicino ad una possibile commercializzazione è il Mi Pad 5, per esclusione potrebbe trattarsi di questo device. Se l’indiscrezione dovesse essere confermata, sembra che Xiaomi stia conducendo gli ultimi test interni prima del lancio ufficiale.

Ricordiamo che la scheda tecnica di Mi Pad 5 sarà caratterizzata dal SoC Qualcomm Snapdragon 870. Inoltre ci aspettiamo la presenza di una seconda variante spinta dal chipset Snapdragon 860. Per quanto riguarda il display, il tablet Xiaomi vanterà un pannello LCD da 11 pollici con risoluzione da 2560 x 1600 pixel, refresh rate a 120Hz e touch sampling rate a 240Hz.

Al momento le restanti specifiche tecniche non sono state ancora svelate, quindi non resta che attendere maggiori informazioni.