Apple, iPad Pro, iPad Pro 2021, iPad OS, OLED

L’estate di Apple si preannuncia molto calda. Il produttore Californiano infatti ha in programma il rilascio della nuova generazione 2021 dei MacBook Pro. Tuttavia il lancio dei nuovi laptop sembra essere strettamente legato al debutto dei nuovi iPad.

Stando a quanto emerso da un report pubblicato da Display Supply Chain Consultant (DSCC), Apple sta decidendo sul futuro delle due linee di prodotti. In particolare, a Cupertino potrebbero lanciare i MacBook Pro 2021 privi della Touch Bar.

Il motivo di questa scelta è da ricercare nello sviluppo dei nuovi iPad realizzati con un display OLED. Secondo le indiscrezioni, il brand della mela potrebbe rinunciare alla feature sui MacBook Pro per favorire lo sviluppo dei tablet.

 

Apple potrebbe rivoluzionare le nuove generazioni di iPad

Infatti, eliminare i display OLED utilizzati per la Touch Bar potrebbe liberare importanti risorse economiche da investire altrove. Ecco quindi che per l’azienda diventa sostenibile il possibile lancio di un iPad dotato di un display basato sulla tecnologia OLED con una diagonale da 10.9 pollici.

Il debutto del nuovo tablet è atteso nel 2022, ma in seguito Apple potrebbe convertire l’intera famiglia iPad Pro alla tecnologia OLED nel 2023. L’azienda realizzerà display nelle diagonali da 11 e 12.9 pollici per le due varianti del tablet. In tutti i casi, il fornitore principale sarà Samsung Display, la divisione dedicata ai pannelli dell’azienda coreana.

Non resta che attendere l’arrivo ufficiale dei MacBook Pro di nuova generazione. Il debutto dei laptop è atteso per l’estate e, se questi device saranno privi di Touch Bar, molto probabilmente possiamo aspettarci novità per la famiglia iPad.