Xiaomi, Mi Pad 5, Qualcomm, Snapdragon 870

Xiaomi sta lavorando al nuovo Mi Pad 5, un nuovo tablet che potrebbe fare il proprio debutto in queste settimane. Il device è stato avvistato sul sito Ministry of Industry and Information Technology (MIIT) in Cina. 

L’utente che ha fatto la scoperta ha riportato quanto appreso sulla propria pagina su Weibo, il social network cinese. Purtroppo le informazioni disponibili non sono tante ma permettono di scoprire meglio il device.

Sembra ormai confermato che per il Mi Pad 5, Xiaomi ha scelto di utilizzare il SoC Qualcomm Snapdragon 870. Si tratta di una soluzione di fascia alta che permetterà al tablet di essere considerato a tutti gli effetti un flagship.

 

Xiaomi sta per lanciare il nuovo Mi Pad 5

La presenza di questo System-on-Chip, inoltre, conferma che il device supporterà il 5G. Possiamo quindi aspettarci due versioni, una in grado di supportare la rete mobile e l’altra esclusivamente Wi-Fi.

Tra le altre caratteristiche attese c’è il display da 11 pollici con un pannello LCD dotato di risoluzione da 2560 x 1600 pixel. Il display supporterà il refresh rate a 120Hz e il touch sampling rate a 240Hz. È atteso anche il supporto ad una stilo come accade sui tablet Huawei, Apple e Samsung.

Ricordiamo che ottenere il via libera dal MIIT è uno degli ultimi passaggi necessari per poter avviare la commercializzazione di un device. Ecco quindi che scoprire questi dettagli confermano che il lancio è molto vicino.

Le indiscrezioni trapelate fino ad ora sembrano indicare che il possibile lancio possa avvenire ad agosto. I leaker infatti hanno scoperto che Xiaomi sta pianificando un evento per la metà del mese, molto vicino al Galaxy Unpacked di Samsung.

L’evento di Samsung si terrà molto probabilmente l’11 agosto. Si presuppone che Xiaomi possa fare la propria presentazione nella seconda settimana del mese. Non resta che attendere l’ufficialità che potrebbe arrivare a breve.