Uncharted, Naughty Dog, Sony, PlayStation 5

L’era delle nuove console è ormai alle porte. Sony infatti terrà un evento per presentare ufficialmente PlayStation 5 il prossimo 12 novembre. Microsoft invece parlerà di Xbox Series X e Series S due giorni prima, il 10 novembre.

Oltre alle specifiche tecniche delle console, un argomento estremamente importante da considerare sono i giochi. Proprio su questo fronte, sembra che Sony voglia rispolverare uno dei capisaldi delle proprie esclusive. Secondo alcuni nuovi rumor Sony sta segretamente sviluppando un nuovo capitolo della saga di Uncharted.

Il gioco potrebbe vedere il ritorno di Nathan Drake su console, in una delle saghe first-party più amate dagli utenti PlayStation. L’eventuale Uncharted 5 non sfigurerebbe su PlayStation 5 e il titolo potrebbe giovare delle maggiori risoluzioni video e del ray tracing.

Uncharted 5 potrebbe arrivare su PlayStation 5

Stando alle indiscrezioni, lo sviluppo del nuovo capitolo è affidato a Sony San Diego, un nuovo studio dedicato alle esclusive per l’ecosistema PlayStation. In particolare, questa divisone sta lavorando ad un titolo segreto non ancora annunciato.

Il team di sviluppo è composto da tantissimi sviluppatori provenienti da Naughty Dog. Questa scelta lascia presupporre che l’IP in fase di realizzazione sarà di altissimo livello e potrà in qualche modo essere legata al mondo di Uncharted.

Bisogna anche considerare le parole di Neil Druckmann, Vice Presidente di Naughty Dog e Direttore Creativo. Il dirigente infatti ha affermato che il franchise di Uncharted poteva passare in mano ad un altro team di sviluppo senza problemi ma con un unico limite. Naughty Dog doveva essere coinvolta nel nuovo progetto per far si che il lavoro fosse svolto al meglio.

Ricordiamo che al momento l’arrivo di un eventuale Uncharted 5 è solo un rumor. Tuttavia, difficilmente Sony potrebbe rinunciare ad una esclusiva così importante ed amata per supportare la nuova PlayStation 5.