blank

La velocità è un elemento fondamentale per gli smartphone, avere un dispositivo rapido che ci permette di fare tutto quello che vogliamo istantaneamente. Ma quali sono gli smartphone che ci garantiscono le migliori prestazioni sotto questo punto di vista? Lo rivela AnTuTu, il popolare software di benchmark.

Scopriamo quali sono gli smartphone più veloci di oggi

Prima però, è importante distinguere gli smartphone di fascia media da quelli di fascia alta.
Detto questo, partiamo dai top: in testa il Rog Phone 3 di Asus, è un dispositivo che è sinonimo di potenza, uno dei primi a montare il nuovissimo processore di Qualcomm, lo Snapdragon 865+.

Al secondo posto c’è OnePlus 8 Pro, che non a caso ha ricevuto il titolo EISA 2020 di “Best Smartphone”: quest’anno OnePlus ha alzato l’asticella della qualità e del prezzo, e non ha perso sicuramente l’attenzione per un hardware sempre al top. A chiudere il podio troviamo Find X2 Pro, di Oppo.

Ci sono poi quattro dispositivi Samsung: al quarto posto c’è il nuovissimo Note 20 Ultra 5G, si tratta della versione con Snapdragon 865+, e non di quella europea con il meno prestante Exynos 990, infatti la troviamo all’ottavo posto. A seguire S20 Ultra 5G e S20+ 5G, entrambe con Exynos 990.

Quinto, sesto e settimo posto sono occupati da Redmi K30 Pro, Poco F2 Pro e Xiaomi Mi 10.
OnePlus Nord è definito il miglior dispositivo sotto i 400 euro. Subito dietro c’è Redmi K30 5G, anche lui con processore Snapdragon 765G, come il Nord. Il terzo posto del podio è di Huawei, col suo Nova 7i, e poi al quarto posto troviamo Realme 6, che performa meglio della sua versione Pro, solo sesta.

Poi ci sono ancora tre dispositivi Redmi, che negli ultimi anni si è imposta nella fascia media anche grazie a smartphone capaci di buone prestazioni: al quinto posto il Redmi Note 8 Pro resta ancora il più scattante, anticipando i più nuovi Redmi Note 9 Pro e 9S, rispettivamente settimo e ottavo. Chiudono la classifica Oppo Reno4 4G e Xiaomi Mi Note 10 Pro.