OnePlus, 8 Pro, OnePlus 8 Pro, streaming, Netflix, HD, Amazon, Prime Video

In questi giorni, molti utenti OnePlus sono tornati a popolare il forum dell’azienda parlando di un nuovo bug per OnePlus 8 Pro. Il device è finito più volte sotto i riflettori in questo periodo per vari problemi segnalati proprio dagli utenti. Tra questi, spiccano i display tendenti al verde e il filtro fotocamera in grado di vedere attraverso la plastica e i vestiti.

Secondo i molti commenti pubblicati sul forum ufficiale, il problema sembra parecchio diffuso.  Il nuovo bug segnalato dagli utenti riguarda lo streaming dei contenuti multimediali. In particolare, utilizzando qualsiasi delle piattaforme di streaming tra cui anche Netflix, la risoluzione del video è bloccata alla qualità SD.

Secondo quanto riportato, la qualità non aumenterebbe automaticamente dopo la prima fase di stabilizzazione. Questo comporta l’impossibilità di vedere film e serie TV in HD o qualità superiore.

OnePlus 8 Pro non può riprodurre contenuti multimediali in HD

Al momento la motivazione del bug sembra collegata al sistema Widevine. Si tratta di una tecnologia utilizzata da Google per certificare i contenuti multimediali protetitti da DRM. In questo modo, i vari servizi di streaming possono verificare che i contenuti sono riprodotti solo dagli utenti in possesso di un account certificato

Per sbloccare la visione dei contenuti in risoluzione HD o superiori è necessario che il device sia certificato per il livello Widevine L1. I device OnePlus 8 Pro con sistema operativo Oxygen OS 10.5.5 o più recente al momento sono in possesso del livello di sicurezza L3. Questo significa che i device possono riprodurre contenuti solo in risoluzione SD.

Sicuramente con i prossimi update, OnePlus provvederà ad ottenere la certificazione di sicurezza superiore. Tuttavia per il momento non resta che attendere un aggiornamento del sistema.