iliad problemi

Per chi si fosse perso qualcosa, Iliad è una società francese che da maggio, quindi ormai molti mesi, opera in Italia imponendosi tra i noti colossi della telefonia mobile italiana.

Quando Iliad è sbarcata in Italia ha portato con sé un piano tariffario senza precedenti tanto che si è parlato di “Rivoluzione Iliad”. L’offerta prevedeva 30GB di Internet, SMS e minuti illimitate e chiamate verso l’estero a solo 5.99 euro al mese. Insomma, un piano tariffario eccellente ad un prezzo ridicolo rispetto a quello proposto dai più importanti operatori telefonici italiani

Oltre al prezzo vantaggioso, la “Rivoluzione” Iliad riguarda anche l’acquisto delle SIM. Iliad ha, infatti, introdotto i cosiddetti SimBox, presenti negli store ufficiali e negli Iliad corner, presenti soprattutto nei supermercati, dove in qualche minuto e con pochi semplici passaggi è possibile acquistare la propria sim al prezzo di 9.99 euro.

 

Iliad, problemi in via di risoluzione

Nonostante questa offerta molti sono stati gli scettici in merito a questo nuovo operatore telefonico di origine francese. E forse non avevano tutti i torti dal momento che i primi problemi non sono tardati ad arrivare.

Negli ultimi mesi, infatti, molte sono state le segnalazioni di disservizi e mal funzionamento della rete, in particolare 4G, in varie zone d’Italia tra Nord e Sud. Addirittura, si parla di una totale assenza della rete 4G. Un problema che ha costretto molta gente a dover impostare manualmente la connessione automatica alla rete 3G.

Non mancano poi i problemi di ricezione in varie zone del paese probabilmente dovuto all’uso dei recettori inutilizzati dopo la fusione di Wind e Tre ormai quasi due anni fa.

Leggi anche:  Iliad, l'offerta da 50 Giga è fantastica ma a tutti i clienti manca un servizio

Uno dei problemi più curiosi, invece, è sicuramente quello che ha afflitto alcuni utenti negli ultimi giorni. Si tratterebbe di un blocco dell’orologio del telefono e che, a causa di questo, rimarrebbe indietro di 5 minuti. Un problema che potrebbe essere buffo ma che in realtà è molto grave dal momento che i meno esperti potrebbero pensare che questo sia dovuto ad un mal funzionamento dell’intero sistema dello smartphone. Nonostante ciò l’assistenza Iliad ha già provveduto a sistemare il guasto.

Insomma, a causa di questi problemi, migliaia di utenti hanno già abbandonato il nuovo operatore tornando dagli altri colossi italiani.

A questo punto viene spontaneo chiedersi se conviene passare o no a Iliad. Sicuramente, per quanto riguarda prezzi e offerte, Iliad rimane una buona alternativa tra quelle proposte dal mercato italiano. D’altro canto, non sempre è conveniente passare a questo operatore telefonico dati i numerosi problemi, soprattutto per quanto riguarda i problemi di ricezione. Tutto dipende dalla zona italiana in cui ci troviamo, alcuni test hanno dimostrato come la velocità di connessione sia buona in alcune zone, Bari e Bologna in pole position, ma mediocre in altre.

Insomma, lascio a voi la risposta del quesito riguardante la convenienza di Iliad dal momento che non esiste una vera e propria risposta ma tutto è relativo alla zona in cui l’utente si trova. Fateci sapere cosa ne pensate!