Se siete in possesso dell’ultimo MacBook o del MacBook Pro ed è affetto da problemi alla tastiera, come sequenza dei tasti non corrispondenti o che si bloccano, abbiamo una bella notizia per voi.

Apple infatti, offrirà la riparazione gratuita della tastiera. Ciò significa che se l’intera tastiera o i tasti (con meccanismo a farfalla) non funzionano, Apple ve la riparerà gratuitamente senza alcun costo. L’azienda di Cupertino ha riconosciuto il fatto che la sua tastiera presenta alcuni problemi. E’ dunque pronta a risolvere il problema, cercando di riguadagnare la fiducia dei suoi clienti.

In genere, un MacBook costa almeno 1200 euro e gli utenti si aspettano che funzioni senza nessun problema. Si tratta di una mossa astuta da parte di Apple e conferma l’impegno dell’azienda nei confronti dei suoi clienti. Chi può dunque ricorrere alla riparazione gratuita? In genere chiunque abbia acquistato un MacBook o un MacBook Pro negli ultimi 4 anni ha diritto alla riparazione gratuita.

Apple ha introdotto la tastiera con meccanismo Butterfly nel 2015 e coloro che hanno acquistato il MacBook il primo giorno di vendita possono usufruirne. Ci sono ben 9 modelli di MacBook e MacBook Pro che sono coperti dalla riparazione gratuito.

Come fatto in altre occasioni, Apple offrirà anche un rimborso per coloro che hanno provveduto a farsi sostituire la tastiera previo pagamento. Di seguito, trovate tutti i modelli coinvolti nella campagna di riparazione gratuita: MacBook (Retina, 12 pollici, inizio 2015), MacBook (Retina, 12 pollici, inizio 2016) MacBook (Retina, 12 pollici, 2017), MacBook Pro (13 pollici, 2016, due porte Thunderbolt 3), MacBook Pro (13 -inch, 2017, due porte Thunderbolt 3), MacBook Pro (13 pollici, 2016, 4 porte Thunderbolt 3), MacBook Pro (13 pollici, 2017, 4 porte Thunderbolt 3), MacBook Pro (15 pollici, 2016), MacBook Pro ( 15 pollici, 2017).

Leggi anche:  Apple al lavoro per rendere gli iPhone meno dispendiosi, energeticamente parlando

Anche in Italia sarà possibile rivolgersi all’assistenza Apple e far risolvere il problema gratuitamente. Molti utenti hanno iniziato a lamentarsi di problemi al meccanismo a farfalla e di come anche una piccola quantità di polvere rendesse inutilizzabile la tastiera. Non a caso, sono scattate tre cause legali contro Apple per quanto riguarda la costruzione imperfetta della tastiera.

 

Apple sostituirà gratuitamente le tastiere dei MacBook con tastiere afflitte da problemi

 

E’ presente infatti, un grande difetto di progettazione ed anche la presenza di una piccola particella di polvere potrebbe interferire con le funzionalità della tastiera. Il portavoce di Apple ha dichiarato: “Oggi abbiamo lanciato un programma di assistenza per la tastiera per i nostri clienti andando a coprire quella piccola percentuale di dispositivi affetti da questa problematica”.

Ha poi riferito che, è assolutamente necessario sostituire le tastiere in quei modelli in cui sono presenti uno o più dei seguenti problemi: lettere o caratteri che si ripetono inaspettatamente o non appaiono quando viene premuto il tasto o con tasti che non rispondono in modo coerente. Apple o un centro autorizzato esaminerà il dispositivo del cliente per verificare l’idoneità e quindi eseguire il servizio di riparazione gratuitamente.