Google Pixel 3 e 3 XL sono al centro di diverse indiscrezioni da alcune settimane. Sebbene i device dovrebbero essere lanciati nell’ottobre di quest’anno, ogni giorno arrivano nuove indiscrezioni.

Un rapporto ha affermato che il modello più grande avrà una tacca ma la variante più piccola no. Due nuove immagini del Pixel 3 XL sono emerse online, rivelando il dispositivo in tutta la sua gloria. Il presunto smartphone è simile al suo precursore in termini di design, con l’unica differenza che è il sensore di impronte digitali posizionato tra la fotocamera ed il flash LED.

Come riportato in precedenza, la società sembra avere solo una telecamera sul retro, e non seguire la tendenza delle configurazioni con due telecamere, per non parlare delle impostazioni della fotocamera tripla. Sul pannello frontale del dispositivo, possiamo trovare una tacca comprendente due sensori tondi simili a fotocamere su entrambi i lati dell’auricolare.

Non è chiaro se Big G adotterà due fotocamere anteriori o se saranno legati ad una funzione di sblocco 3D più sicura. Il pannello frontale ospita inoltre, uno dei due altoparlanti frontali. Il dispositivo mostrato nell’immagine presenta 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

Leggi anche:  Google lancia la nuova generazione di Google Pixel 3 e Pixel 3 XL: ecco tutte le novità

 

Google Pixel 3XL si mostra in nuove immagini dal vivo

 

Non c’è dubbio che il dispositivo sarà alimentato dallo Snapdragon 845. Secondo il famoso tipster, Roland Quandt, Google sta lavorando ad uno smartphone di fascia media che verrà lanciato nel maggio 2019. Il device dovrebbe essere equipaggiato con il potente Qualcomm Snapdragon 710. Un mese fa, Google, avrebbe iniziato a lavorare su questo progetto, quindi non ci sono informazioni disponibili sul telefono eccetto che per la CPU.

In precedenza è stato riferito che Google avrebbe sviluppato un telefono Pixel a basso costo che mirerà in particolare al mercato indiano. Potrebbe essere questo dunque lo smartphone commercializzato nel continente asiatico. Tuttavia, non ci sono ulteriori informazioni sulle specifiche del dispositivo e sarà necessario attendere gli sviluppi futuri.