La scorsa notte, il membro più anziano di XDA, meraz9000, ci ha sorpreso con alcune immagini reali di Google Pixel 3 XL. Gli scatti hanno confermato molto di ciò che in precedenza si è detto su questo cellulare: display notch, doppia fotocamera frontale e back cover invariata rispetto alla passata generazione.

La fonte ha anche rivelato alcune informazioni circa le specifiche tecniche del prodotto, anch’esse – in parte – deludenti: abbiamo solo 4 GB di RAM + 128 GB di storage e ovviamente il system-on-chip Qualcomm Snapdragon 845. Le immagini condivise da meraz9000, e che trovate in chisura articolo, vedono come protagonista un prototipo del Google Pixel 3 XL poichè il logo sul retro è effettivamente utilizzato da Mountain View per i suoi prototipi.

Il leak ha generato accese discussioni all’interno del forum di XDA, così alcuni moderatori hanno contattato Meraz9000 per ottenere maggiori informazioni. L’utente ha gentilmente condiviso nuove immagini del Pixel 3 XL (nome in codice “crosshatch”) e ha confermato la presenza di una back cover completamente in vetro; al momento, purtroppo, non è possibile confermare se il cellulare abbia il supporto alla ricarica wireless.

 

Google Pixel 3 XL: nuove foto dal vivo

Innanzi tutto, nella parte inferiore, è visibile la griglia per l’altoparlante – simile, in tal senso, alla passata generazione. Il lettore per le impronte digitali è montato posteriormente (probabilmente Google non ha optato per uno scanner per impronte digitali in-display poiché la tecnologia è ancora in evoluzione) ed è altresì possibile scorgere la fotocamera posteriore a singolo sensore.

La recente smania di implementare sensori posteriori doppi o addirittura tripli (Huawei P20 Pro e – potenzialmente – il Samsung Galaxy S10) potrebbero rendere questa scelta particolarmente triste; ciò detto, è importante tener presente che il software Google Fotocamera è il migliore della sua categoria.

La parte superiore del dispositivo non presenta caratteristiche degne di nota, e l’assenza del jack per cuffie da 3,5 mm non è un qualcosa che ci sorprende. Sul lato destro, invece, abbiamo i tasti del volume e accensione, posizionati in modo simile alla generazione precedente. In basso, v’è la porta USB Type-C, mentre sulla sinistra lo slot per la SIM.

Di seguito trovate tutte le immagini di Google Pixel 3 XL; in caso di ulteriori novità non mancheremo di aggiornarvi.