porno ologramma
Il porno diventa ologramma

La presentazione di questo progetto si svolgerà nel mese di gennaio 2017. Non una presentazione qualunque se si pensa che si tratta di pornografia “in ologramma”, una nuova opzione di intrattenimento.

Il progetto è attualmente in fase di sviluppo ed è il lavoro della società CamSoda, specialista nel divertimento per adulti e per il quale è sempre all’opera con novità grazie alla sua esperienza.

Tablet e smartphone possono essere utilizzati, quindi, per questo nuovo progetto. “Siamo entusiasti nell’annunciare il lancio di Holo Cam, che permette agli utenti di interagire con le ragazze e vivere un’esperienza coinvolgente come mai si è visto prima. Ora gli utenti possono interagire con le modelle nel loro ambiente e come se stessero sporgendo dalla telecamera in diretta e direttamente sullo smartphone o sul tablet“. E’ in questo modo che la stessa società spiega il “mood” con il quale il progetto è stato concepito e poi annunciato.

La mostra con la quale si lancerà Holo Cam offrirà scene olografiche in uno studio speciale che opera attraverso apposite piramidi trasparenti. Una volta che la figura comparirà sul dispositivo mobile, sia esso un tablet o uno smartphone, si sarà in grado di proiettare immagini a 360 gradi. La dimensione di questi ologrammi è equivalente alla metà di quello dello schermo piramidale ed il suo software è pensato per produrre e fornire, in futuro, maggiori possibilità di utilizzo per questo dispositivo.