GTA 6, Rockstar Games, PlayStation 5, Xbox Series X, Xbox Series S, GTA V

Il debutto di GTA 6 non è atteso prima del 2024 ma in questi giorni si stanno moltiplicando le indiscrezioni sul nuovo capolavoro di Rockstar Games. Il titolo potrebbe essere annunciato entro la fine di quest’anno ma un nuovo leak potrebbe aver svelato completamente il gioco.

In un documento di oltre 100 pagine, sono emerse tantissimi dettagli su GTA 6. Purtroppo non è possibile verificare la veridicità delle informazioni in quanto Rockstar Games non ha confermato ne smentito.

In un precedente articolo abbiamo analizzato i protagonisti del gioco, mentre in questo ci concentreremo sulla storia e sulla sua evoluzione. Iniziamo dicendo che il racconto non sarà lineare ma si svolgerà attraverso vari anni.

 

Le indiscrezioni su GTA 6 lasciano intendere che Rockstar Games sta realizzando il più importante e vasto capitolo della saga di Grand Theft Auto

Ogni protagonista sarà al centro di uno dei tre atti del gioco e le loro storie si intrecceranno. Le location principali saranno Vice City e Liberty State, area che includerà anche Liberty City. Inoltre, proprio per creare un profondo collegamento con la saga, all’interno di GTA 6 ci saranno chiari richiami ai precedenti capitoli.

Rockstar Games ha già previsto due DLC per il gioco, entrambi incentrati su personaggi molto interessanti. Il primo avrà come protagonista Tony Prince e sarà ambientato nella stessa timeline di Grand Theft Auto IV. Nel secondo si andrà ad interpretare Ramon, un membro della gang Vagos di Vice City, durante gli anni immediatamente precedenti a Grand Theft Auto IV.

Entrambi i DLC avranno una durata di 15-20 ore e aumenteranno notevolmente la longevità di GTA 6. Per completare la sola storia principale, le stime indicano ben 75 ore di gioco, che diventeranno molte di più considerando le numerose missioni secondarie presenti.

Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger