Banca, Intesa Sanpaolo, phishing, email, truffa,

Un nuovo messaggio di phishing sta minacciando i clienti di Banca Intesa Sanpaolo e non solo. Infatti, nelle caselle di posta elettronica sta arrivando una email che potrebbe ingannare qualche utente meno esperto e causare gravissimi danni economici ai malcapitati.

Ricevere un messaggio che riporta come oggetto “Ripristina la tua carta!” di certo crea un certo allarme nel lettore. I truffatori contano proprio su questo timore per far cadere le persone nella propria rete. 
Continuando a leggere il testo, la situazione è anche peggiore. Abbiamo deciso di riportare il messaggio esattamente come ricevuto da un nostro lettore, con tutti gli errori del caso, per una facile identificazione:
Gentile cliente,
Per un servizio migliore e maggiore sicurezza, abbiamo posto la sua carta sotto revisione temporanea, quindi,al momento non può essere utilizzata.
Ripristinare l’utilizzo della carta
Si prega di aggiornare il suo profilo nel più breve tempo possibile per ripristinare l’utilizzo della sua carta.
Si prega di notare che il collegamento è valido solo fino a mercoledì.
Cordiali saluti, La tua banca personale.

I clienti di Banca Intesa Sanpaolo sono i più esposti ad un nuovo tentativo di phishing

Infatti, i clienti presi alla sprovvista sono portati a cliccare sui link presenti nell’email per poter tornare ad utilizzare la propria carta di credito. Tuttavia, la pagina che si apre cliccando sul link non è quella dell’istituto di credito ma una pagina fasulla.
All’interno di questa pagina vengono richieste informazioni personali, i dati del conto corrente e le password per procedere al ripristino. Tuttavia, tutte queste informazioni vengono inviate direttamente ai truffatori.
Gli hacker utilizzeranno i dati ottenuti per provare a svuotare il conto corrente dei poveri utenti. Il nostro consiglio è quello di cestinare immediatamente il messaggio. Nel caso di dubbi, è consigliabile contattare direttamente la propria banca per chiedere maggiori informazioni.