Monete preziose: non perdetevi d'animo, la fortuna è più vicina di quanto pensiate!

Ennesimo articolo sulle monete preziose, ma quando si parla di guadagno non è mai troppo. Sebbene spesso vengano trattati “cimeli del passato”, noi di Tecnoandroid vi assicuriamo che anche una semplice medaglia da un euro può valere cifre spropositate. Non ci credete? Continuate a leggere e ne rimarrete sorpresi!

Innanzitutto va specificato che la quotazione di una moneta (ovvero il valore effettivo), dipende in primis dalla rarità. Essa viene stabilita su una scala che spesso non coincide con l’antichità del pezzo. In parole brevi, l’indice di rarità può salire anche nel caso di esemplari moderni, se di tiratura limitata.

L’altro fattore importante è lo stato di conservazione delle monete preziose. Qualora queste dovessero presentare un lieve segno di usura, il prezzo sarà alto. Se invece si avrà a che fare con una moneta vergine, cioè un fior di conio, il valore salirà alle stelle. Ovviamente se la moneta è totalmente usurata, il costo sarà nullo (o quasi). Ricordate anche che le monete classificate come SPL (splendido) hanno un valore supremo.

Monete preziose: gli euro che vi faranno guadagnare cifre altissime

L’elenco delle monete preziose, e in particolare gli euro, è inaspettato. Vi sono quelle di:

  • Andorra del 2015, 2017 e 2018;
  • Austria con Wolfgang Amadeus Mozart, 2ª serie dal 2008 in poi e 1ª serie dal 1999 al 2006;
  • Belgio degli anni 2000, 2001, 2005, 2006 (m anche alcune del 2007, 2010, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017);
  • Cipro del 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018;
  • Estonia del 2016;
  • Finlandia, 2ª serie dal 2013 al 2018;
  • Francia del 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018;
  • Germania del 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018 con segno A oppure D oppure F, G o J.

Monete preziose e dove trovarle

  • Grecia dal 2012 al 2018;
  • Irlanda del 2016 e del 2017;
  • Lettonia del 2015 e 2018;
  • Lituania del 2018;
  • Lussemburgo del 2017 e 2018;
  • Malta del 2011, 2012, 2013, 2014, 2015;
  • Principato di Monaco del 2004, 2006, 2009, 2011, 2013, 2017;
  • Olanda del 2016, 2017, 2018;
  • Portogallo del 2012 e del 2013;
  • Repubblica di San Marino del 2003, 2005, 2007, 2008, 2011, 2012, 2016;
  • Slovacchia dal 2010 al 2018;
  • Città del Vaticano del 2002, 2003, 2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018