Down operatori mobili: i problemi di TIM, Iliad, Vodafone e Wind TRE

Le architetture di rete di tutti gli operatori telefonici in Italia sono ormai ben ramificate su tutto il territorio. Ciò nonostante può capitare che possono capitare dei problemi di ricezione, i quali potrebbero interessare anche vaste zone o addirittura tutto il territorio italiano. Si tratta dei celebri down, situazioni nelle quali nessuno riesce ad avere l’opportunità di navigare o telefonare a seconda del problema che si viene a verificare.

 

TIM e Vodafone down a luglio in più occasioni

Durante le scorse settimane sono stati segnalati più problemi riguardo a più gestori. Inizialmente, circa il 23 luglio si è parlato di alcuni problemi su rete TIM. In quel caso il numero delle segnalazioni è stato altamente significativo, con una situazione che è sembrata abbastanza gestibile. Ci sono stati infatti alcuni problemi tecnici di lieve intensità, i quali hanno comportato un abbassamento della qualità di ricezione in più zone del paese.

Situazione diversa quella che ha riguardato Vodafone il 27 luglio, quando nella zona di Milano la rete è sembrata andare totalmente fuori uso. La situazione è stata monitorata perfettamente, con tantissime segnalazioni che sono arrivate specificamente poco dopo la mezzanotte. Gli utenti sono stati quindi in grado di segnalare il problema mediante il celebre portale DownDetector.

Ricordiamo infatti che tutti possono segnalare problematiche di ogni genere riguardo ad ogni gestore sia fisso che mobile mediante questo sito. Qui sarà possibile tracciare anche l’estensione del problema, per capire se effettivamente si tratta di qualche disservizio nella propria zona o magari in tutto il paese.