tim offerte

Durante il mese di luglio 2021, ci sono state diverse segnalazioni che dopo attente analisi hanno portato alla conclusione che i disservizi riscontrati sono stati causa della disattivazione involontaria di alcuni componenti aggiuntivi delle promozioni. Questi moduli aggiuntivi, non sono altro che opzioni a pagamento come SMSe chiamate illimitate.

Nella maggior parte dei casi, il disservizio ha riguardato tutte quelle offerte denominate “master“, cioe’ quelle che non facevano parte del bundle unico previsto da una promo all inclusive, ma che venivano aggiunte a parte e per questo denominate “slave“.

Secondo fonti verificate, il problema si e’ fortunatamente risolto in poco tempo ma per chiunque avesse avuto avuto il disagio di vivere il disservizio, Tim ha fatto in modo di risolvere il bug provvedendo a riattivare gratuitamente tutte le offerte slave disattivate, aggiungendo a molti utenti dei bonus all’interno del pacchetto gia’ acquistato.

Il problema nello specifico

Per molti quindi il problema sembra essersi risolto addirittura entro una giornata, ma per alcuni ci sono stati voci confermate che hanno confermato che la riattivazione delle promo SMS e’ avvenuta anche a distanza di settimane.

La promo che e’ stata piu’ difficoltosa da riattivare riguardava l’opzione slave +Sms Illimitati Free, infatti tutti i clienti che avevano attivato questa offerta senza saperlo si sono ritrovati a pagare a consumo ogni SMS.

Chiamando il 119 i clienti che hanno ricevuto questo servizio si sono visti attivare a richiesta un’opzione aggiuntiva detta “tampone” che prevedeva 200 SMS gratuiti aggiuntivi  verso tutti i numeri nazionali e rimborsati tutti i  costi a consumo previsti dagli SMS a pagamento. Nel frattempo, la societa’ ha chiesto a tutti di non inviare altri SMS prima che l’opzione venisse riattivata.

TIM S.p.A è un’azienda italiana di telecomunicazioni, che fa parte del Gruppo italiano TIM, e offre servizi di telefonia e internet in Italia e all’estero: si occupa principalmente della rete fissa, mobile, della telefonia pubblica, IP, Internet e servizi TV in streaming e via cavo.