ZTE, Axon 30, Axon 30 Pro, Axon 30 Ultra, UDC

ZTE sta lavorando per sviluppare una nuova tecnologia denominata Memory Expansion Pro. Grazie a questa soluzione, il produttore potrà offrire un boost prestazionale ai propri device. In particolare, Axon 30 5G potrà sensibilmente aumentare la propria memoria RAM da 12GB fino a 20GB.

Il funzionamento della tecnologia è piuttosto semplice da capire, anche se enormemente più complicato da mettere in pratica. Infatti, l’obiettivo è quello di sfruttare la memoria interna del dispositivo non utilizzata per aumentare virtualmente la memoria RAM.

ZTE vorrebbe migliorare ulteriormente le tecnologie simili già presenti per aumentare la possibilità di utilizzo. Attualmente è possibile aumentare la memoria RAM di 3GB o 7GB ma il produttore vorrebbe arrivare ad 8GB.

 

ZTE Axon 30 5G potrà contare su 20GB di memoria RAM grazie ad una nuova tecnologia

Stando alle dichiarazioni di Lu Qianhao, Direttore del Dipartimento per la Consumer Experience di ZTE, la stadio di sviluppo è molto avanzato. Secondo il dirigente, gli utenti potrebbero presto ricevere un aggiornamento che introdurrà la feature sui device Axon 30 5G.

Il problema di una tecnologia simile è che l’utente finale non sempre si accorge di una feature simile. L’aumento delle prestazioni non è così evidente e l’unico modo per comunicare l’importanza di questa tecnologia è legata direttamente al numero di gigabyte di memoria RAM che è possibile comunicare.

Nonostante questi “problemi” ZTE sta lavorando per rendere la tecnologia Memory Expansion Pro veramente funzionale su Axon 30 5G. Grazie alle memorie ROM UFS 3.1 presenti sul device, il vantaggio in lettura e scrittura per aumentare virtualmente la RAM sarà sostanziale e permetterà un notevole vantaggio. Non resta che attendere maggiori dettagli per scoprire quando sarà disponibile questa feature.