Samsung, Galaxy S22, Galaxy S22 Ultra, Galaxy S22 Plus

Il prossimo 11 agosto, Samsung presenterà ufficialmente il Galaxy Z Fold 3. Questo device sarà il primo dispositivo del produttore ad utilizzare la fotocamera frontale integrata sotto il display.

In molti si aspettavano che la tecnologia sarebbe stata utilizzata anche sui nuovi Galaxy S22 in arrivo il prossimo anno. Purtroppo però, un nuovo report sembra cancellare definitivamente questa possibilità. I prossimi flagship realizzati da Samsung non utilizzeranno la tecnologia Under Display Camera (UDC).

Secondo quanto indicato da Digital Chat Station, noto leaker di settore, il produttore potrebbe affidarsi ad un più collaudato notch tondo. Il motivo è da ricercare nel fatto che la tecnologia UDC è ancora acerba e potrebbe non offrire risultati qualitativamente accettabili.

 

Samsung userà la tecnologia UDC su Galaxy Z Fold 3 ma no sui Galaxy S22

Possiamo immaginare che il motivo di questa scelta sia legato direttamente alla relativa giovinezza della soluzione UDC. La tecnologia è ancora in fase di sviluppo e quindi migliorabile in vari aspetti.

Ne consegue che, gli utenti che acquisteranno un Galaxy Z Fold 3 saranno consapevoli di avere a che fare con un device che sfrutta tecnologie di nuova concezione. Gli utenti che invece scelgono un device della serie Galaxy S invece, vogliono uno smartphone completo e affidabile sotto tutti i punti di vista.

Samsung quindi utilizzerà una tecnologia già matura ottimizzando ulteriormente quanto fatto fino ad ora. Secondo le ultime indiscrezioni, il foro per la fotocamera frontale sarà di dimensioni contenute proprio per via del continuo lavoro di sviluppo e miniaturizzazione delle componenti.

Non resta che attendere maggiori dettagli che certamente non tarderanno ad arrivare.