Samsung, Galaxy S22, Olympus, partnership, camera

Nonostante Samsung sia impegnata nelle fasi finali della preparazione del Galaxy Unpacked previsto per agosto, i lavori sui nuovi device in cantiere non si possono interrompere. Tra circa un mese faranno il proprio debutto i nuovi smartphone pieghevoli, ma il produttore sta già pensando alla famiglia Galaxy S22.

I flagship della serie Galaxy S22 non saranno annunciati prima di gennaio 2022, ma in queste ore stanno trapelando alcune informazioni molto importanti. Si fanno sempre più intense le voci che vedono il produttore coreano impegnato a collaborare con Olympus per realizzare il comparto fotografico dei prossimi device.

Una partnership del genere è stata più volte anticipata nel corso dei mesi, ma non è mai trapelato nulla di ufficiale. Anche queste nuove informazioni rientrano nel campo delle indiscrezioni, ma sembrano provenire da fonti affidabili.

 

Samsung potrebbe collaborare con Olympus per realizzare le fotocamere dei Galaxy S22

Grazie alla partnership con Olympus, Samsung potrebbe migliorare nettamente la qualità fotografica dei propri device. In particolare, le indiscrezioni indicano che le due aziende stanno lavorando congiuntamente ad una nuova ottica rivoluzionaria.

La nuova camera sarà caratterizzata da cinque lenti per migliorare la quantità di luce che raggiungerà il sensore da 200 megapixel. Questa fotocamera inedita sarà utilizzata esclusivamente sul Galaxy S22 Ultra. 

Purtroppo al momento, nessuna delle due aziende ha confermato ufficialmente le indiscrezioni. Precedenti report indicavano che Samsung stava lavorando ad un nuovo sensore fotografico ma aveva abbandonato l’idea di raggiungere i 200 megapixel. Il motivo principale di questa scelta era legato alla volontà di migliorare la tecnologia esistente da 108 megapixel, piuttosto che raggiungere numeri utili solamente per il marketing.