iPhone 13 notchIn questi ultimi giorni molte indiscrezioni ruotano attorno a quelle che saranno le peculiarità del prossimo melafonino. Risalgono alla scorsa settimana le notizie relative alla presenza di un display di ottima qualità; e alla scelta di Apple di dotare il suo iPhone 13 di tecnologia Wi-Fi 6E. Le indiscrezioni non si sono limitate ad avanzare queste ipotesi ritenendole come probabili caratteristiche del dispositivo, infatti le più recenti si soffermano sul notch, o meglio sulle dimensioni che assumerà il notch del prossimo iPhone 13. 

Apple: il colosso manterrà il notch su iPhone 13 ma ne ridurrà le dimensioni!

 

E’ proprio così, purtroppo, il notch continuerà ad essere presente anche su iPhone 13. La caratteristica forse più criticata dei dispositivi Apple è destinata a perdurare almeno fino alla prossima generazione.

A sostenere la riduzione delle dimensioni del notch del prossimo iPhone è DigiTimes. La fonte ritiene che il colosso di Cupertino abbia intenzione di adottare una fotocamera frontale migliorata tramite la quale sarà possibile porre rimedio alle dimensioni attualmente non indifferenti del notch.

La notizia non è da ritenere certa poiché Apple potrebbe in realtà avere progetti differenti. Questa come le altre indiscrezioni secondo le quali, ad esempio, il colosso doterà il suo smartphone di un display OLED dotato di tecnologia LTPO e refresh rate a 120 Hz, vanno considerate come possibili soluzioni alle quali Apple potrebbe ricorrere durante la creazione dei suoi dispositivi. Le conferme a quanto trapelato in rete, però, arriveranno soltanto con il lancio degli smartphone in questione, attualmente previsto per il mese di settembre 2021.