AnTuTu, smartphone, gaming, Nubia, Red Magic 5S, Lenovo, Legion Phone

La piattaforma AnTuTu è utilizzata da tutti i vari produttori per testare la potenza bruta dei propri dispositivi. Sui device vengono effettuati vari test per valutare le performance nella gestione di applicazioni e giochi in 3D da cui emergono i risultati. 

Attualmente la classifica è aggiornata a giugno 2020 e vede OPPO Find X2 Pro (12+512), OnePlus 8 Pro (12+256) e Redmi K30 Pro (6+128) nella TOP 3. I device hanno totalizzato rispettivamente 609045, 597053 e 587493 punti.

Si tratta di cifre incredibili, ma che impallidiscono rispetto alla nuova generazione di device in arrivo. Infatti, secondo quanto emerso da un nuovo report, il nuovo Re di AnTuTu è il Nubia Red Magic 5S. Lo smartphone da gaming ha totalizzato 659586 punti che lo posizionano direttamente al primo posto.

Nubia Red Magic 5S si preannuncia un mostro di potenza

Il punteggio inoltre è anche molto più alto rispetto al diretto rivale Legion Phone Duel. Il device realizzato da Lenovo ha totalizzato su AnTuTu un punteggio di 648871 punti, una cifra di tutto rispetto, ma più bassa dello smartphone Nubia. 

Al momento non è chiaro quale configurazione del Red Magic 5S abbia totalizzato questo punteggio. Infatti, l’azienda potrebbe aver overcloccato la GPU per aumentare le performance. A suggerire questa opzione c’è uno screenshot del CEO Master Lu che mostra un più modesto punteggio di 616085.

Al momento le uniche specifiche certe per Red Magic 5S sono il SoC Qualcomm Snapdagon 865 Plus, il display con refresh rate a 144Hz, RAM LPDDR5 e memorie UFS 3.1. Per tutti gli ulteriori dettagli bisognerà aspettare il prossimo 28 luglio, data prevista da Nubia per la presentazione ufficiale del nuovo smartphone da gaming.