Realme, logo, 120W, Ultra dart, ricarica rapida, tecnologia

Sembra che Realme sia pronta a raggiungere un primato inedito. Il produttore infatti ha sviluppato in sistema di ricarica rapido innovativo che è pronto al debutto. Il nome di questa tecnologia è “Ultra Dart” e raggiunge i 120W di ricarica.

La nuova Ultra Dart supera, e anche di molto, la precedente tecnologia denominata Super Dart a 65W. Secondo le prime indiscrezioni, la nuova tecnologia di ricarica rapida è in grado di sprigionare prestazioni clamorose.

Prendendo come riferimento una batteria da 4000mAh, la Ultra Dart riesce a ricaricare oltre un terzo della batteria in appena tre minuto. Per raggiungere il 100% della carica bisogna aspettare circa 10 minuti. Si tratta di un valore eccezionale che dimostra i progressi che ha fatto la tecnologia in questo settore.

Realme sta per rivoluzionare la ricarica degli smartphone

Infatti, la sfida tra i vari produttori si combatte si vari fronti. I principali sicuramente sono la potenza pura sprigionata dai SoC mentre l’altro è la velocità di ricarica. Ogni OEM ha sviluppato il proprio sistema di ricarica rapida ma Realme sembra aver raggiunto la vetta.

Al momento, la tecnologia più performante in questo settore è quella di OPPO con la SuperVOOC Flash Charging a 65W. Questo primato però è fortemente in discussione. Sempre secondo le indiscrezioni, la tecnologia Ultra Dart a 120W verrà annunciata nel corso di questo mese. Al momento non è chiaro su quali device sarà disponibile e quali utenti potranno provarla.

La sfida è più che aperta e anche altri produttori stanno lavorando per sfondare il muro dei 100W in ricarica. Infatti, a breve arriveranno i primi caricabatterie targati Xiaomi e Vivo con le proprie tecnologie di ricarica rapida.