ban WhatsApp gruppi

Whatsapp è una delle applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzata negli ultimi anni perché permette in modo semplice e veloce l’invio e la ricezione di messaggi di testo; da quando è arrivata commercio la piattaforma ha ricevuto diversi aggiornamenti che hanno portato l’applicazione ad essere notevolmente più evoluta.

Comunque sia, gli sviluppatori che lavorano giorno dopo giorno all’applicazione e al suo servizio hanno comunicato i dettagli di nuovo aggiornamento; il loro obiettivo è quello di migliorare il livello di sicurezza della piattaforma; eccovi svelati maggiori dettagli sul nuovo aggiornamento dell’app.

Whatsapp si aggiorna per offrire un livello di sicurezza maggiore

La nota piattaforma di messaggistica istantanea ha comunicato l’arrivo di un nuovo aggiornamento molto potente per migliorare il livello di sicurezza del servizio e tutelare la privacy degli utenti maggiormente; purtroppo però, alcuni utenti potrebbero dire addio in modo definitivo.

Gli sviluppatori comunicano che questo aggiornamento risulta troppo potente per diversi smartphone o almeno per quelli più datati; tutti gli utenti che sono in possesso di uno di questi modelli potrebbero dire addio per sempre all’applicazione.

La stessa Whatsapp avvisa gli utenti in possesso di uno smartphone con sistema operativo Windows Phone che la nota applicazione di messaggistica istantanea molto probabilmente diventa obsoleta a partire da Dicembre di quest’anno perché definiti dispositivi non idonei a questo nuovo aggiornamento; vale la stessa regola per alcuni smartphone targati Android e Apple, ma a partire da Febbraio dell’anno prossimo:

  • Smartphone Android con sistema operativo aggiornato alla versione 2.3.7 o precedenti;
  • Smartphone Apple con iOS 7 o precedenti.