oneplus-piano-7t-pro

Siamo ben lontani dal primo aprile. Se una volta era i ragazzini che si limitavano a fare il cosiddetto pesce d’aprile ai propri compagni e amici, ormai anche le grandi aziende si sono gettate a capofitto in questi scherzi. Per esempio, quest’anno OnePlus aveva fatto finta di annunciare una vettura. Ovviamente era finta, ma di recente ha fatto dell’altro. Il produttore cinese ha tirato fuori dal cilindro un pianoforte i cui tasti non sono altro che 17 7T Pro, il top di gamma di quest’anno.

Già un paio di giorni fa, OnePlus aveva pubblicato sul proprio account Twitter un’immagine criptica in cui la faceva da padrona la scritta Coming Soon. Cosa dovrebbe arrivare presto? Un piano forte, il OnePlus. Ovviamente non è un dispositivo realmente in vendita. Si tratta di una trovata di marketing per pubblicizzare proprio il 7T Pro e il suo display da 90Hz. Questo pianoforte andrà in tournée in quattro città europeo dove potrà essere suonato dal vivo.

Queste le data e i luoghi:

  • 10 novembre a Londra: Riverbank alle 12:00
  • 12 novembre a Parigi: Place Jacques Rueff alle 10:00
  • 14 novembre a Rothenburg ob der Tauber: Herrngasse 1 alle 10:00
  • 16 novembre a Helsinki: Helsinki Hall alle 12:00

 

OnePlus 7T Pro

OnePlus è uno dei tre modelli presentati questo ottobre dalla compagnia cinese; gli altri due solo il 7T e il 7T Pro McLaren Edition. È alimentato da un processore Snapdragon 855 Plus di casa Qualcomm al quale sono stati affiancati 8/12 GB di RAM e 256 GB di spazio d’archiviazione interno. Il display è un pannello Fluid AMOLED da 6,67 pollici con risoluzione 3120 x 1440 Pixels e dotato di una frequenza di aggiornamento da 90 Hz.

Posteriormente presenta una configurazione tripla composta da un sensore principale da 48 megapixel, un grandangolare da 16 MP e un teleobiettivo da 8 MP. Frontalmente è presente un unico obiettivo da 16 MP. La batteria è da 4085 mAh ed è supportata da un tecnologia di ricarica rapida da 30W.