Grazie ad Internet gli utenti possono trovare numerose offerte di voli low cost, viaggi vacanze o vari pacchetti viaggio; le proposte sono veramente tantissime ma spesso, si nascondono alcune truffe ideate dai famosi hacker; ecco cosa è successo a molti utenti che hanno effettuato una prenotazione online per un viaggio futuro.

Truffe online: ecco quali sono i messaggi da evitare

Le truffe, purtroppo, sono sempre più diffuse e molte sono scoperte grazie ad alcune segnalazioni inviate dalle vittime; principalmente, gli hacker riescono ad ingannare i consumatori tramite messaggi via mail o SMS.

Il phishing è il metodo più utilizzato dai cyber criminali poiché per la vittima è difficile distinguere una vera mail da una falsa per la notevole somiglianza; difatti, riescono a raggirare le vittime tramite messaggi pubblicitari allettanti convincendoli a fornire informazioni personali fingendosi un ente affidabile.

Leggi anche:  PayPal: attenzione alle truffe che vi prosciugano il conto

Grazie ad alcuni esperti della software house russa e ad alcuni loro studi, abbiamo scoperto un altro metodo utilizzato dagli hacker: il Social Engineering; si tratta di una serie di tecniche con cui il malintenzionato riesce a creare un sito web online copiando la versione originale dell’azienda; in questo modo, riescono ad ingannare gli utenti e a rubare i loro dati sensibili non appena li inseriscono per confermare la prenotazione.

E’ importante prestare sempre attenzione alla ricezione di qualsiasi mail o SMS promozionale perché le truffe online sono sempre più diffuse; inoltre, è meglio diffidare da quelle offerte last minute troppo economiche perché nel 90% dei casi si nasconde un subdolo tranello.

Si consiglia, inoltre, di scaricare un anti-phishing che ha la funzione di rilevare tutte l’email sospette, avvisare l’utente e cestinarle direttamente.