oneplus-3-android-pie

OnePlus sembra non voler deludere i proprio fan e gli smartphone della terza generazione sembrano sul punto di ricevere l’aggiornamento alla nuova versione del sistema operativo di Google. Al momento del lancio presentavano il vetusto Android 6.0 Marshmallow e puntualmente c’è stato il passaggio alle versioni successive ovvero Nougat e Oreo. Difficile pensare che a tutta questa distanza di anni dall’annuncio del prodotto ci sarebbe stato un’ulteriore upgrade e invece potrebbe succedere.

Il destinato sembra essere segnato e questo viene affermato da un paio di benchmark comparsi sulla piattaforma Geekbench. Per entrambi i modelli del produttore cinese sono comparsi i resoconti i quali elencano per entrambi la presenza di Android 9 Pie; per l’OP 3T il test risale a prima delle fine dell’anno ovvero il 27 dicembre mentre l’OP 3 è comparso un paio di giorni fa.

 

OnePlus e Android 9 Pie

Tempo addietro la compagnia aveva annullato l’aggiornamento alla particolare versione di Android 8.1 Oreo e questo può essere stato un modo per risparmiare in attesa dell’arrivo dell’ultima versione rilasciata da Google ad agosto. A questo punto della situazione è probabile che il rilascio ufficiale avverrà insieme al rilascio della nuova patch di sicurezza.

Leggi anche:  Android: trucchi, segreti e consigli per ottimizzare il telefono

Gli smartphone in questione sono dotati rispettivamente dello Snapdragon 820 e Snapdragon 821 che alimentato un display da 5,5 pollici con risoluzione massima di 1920 x 1080 pixel. A livello di batteria l’OP3 ne presenta una da 3000 mAh mentre il 3T ne presenta una più grande da 3400 mAh.

Ritornando all’aggiornamento, come detto non è chiaro quando la doppia patch arriverà e niente quali effettive migliorie verranno portate con sé.