netflix gratisNetflix è una piattaforma di streaming on demand che permette di guardare in modo comodo e sicuro moltissime serie tv e film, che spaziano dagli ultimi usciti nelle sale internazionali, ai documentari più di nicchia. Si tratta, quindi, di un servizio molto pratico e senza pubblicità.

Cosa c’è di meglio nelle fredde giornate invernali? Tutto molto bello se non fosse che il servizio è a pagamento, e ciò potrebbe far storcere il naso agli irriducibili dello streaming gratuito. Ma seppur i prezzi siano già molto ridotti e pensati con sconti speciali per gli studenti, è bene conoscere un semplice trucchetto che permette di abbattere i costi e renderlo accessibile davvero a tutte le tasche!

Neflix prevede un costo mensile ma varie formule per adattare il servizio alle esigenze di ognuno. Per esempio, prevede la possibilità per più utenti diversi, di accedere al servizio contemporaneamente da dispositivi diversi pagando un’unica somma. Questa formula è sicuramente perfetta per le famiglie e per permettere quindi ad ognuno di guardare tranquillamente i propri contenuti preferiti senza dover litigare ogni sera per il controllo del telecomando.

È perfetta anche nel caso di un gruppo di amici che volessero accedere all’applicazione condividendo un unico abbonamento e dividendo la rata mensile. Il modo più semplice per utilizzare questa opzione è sicuramente quello di mettersi d’accordo con i propri amici, decidere a nome di chi verrà addebitato l’abbonamento e dividere la somma mensile tra i partecipanti all’accordo.

Una volta fatto questo, potranno essere diffuse da parte dell’admin, le credenziali di accesso alla piattaforma anche agli altri amici. Mese per mese, poi, le somme potranno essere versate dai partecipanti nei modi più vari e secondo gli accordi presi all’interno del gruppo. Un metodo semplice e veloce potrebbe essere l’utilizzo di Paypal. In questo modo si può addirittura avere Netflix Gratis facendo pagare ai propri amici una somma più alta per la cessione del servizio.

Leggi anche:  Netflix sta perdendo piano piano tutti i contenuti Disney, scopriamo il motivo

Netflix: il secondo trucco per averlo ad un prezzo scontato e per sempre

E nel caso non ci si riuscisse a mettere d’accordo? Niente paura, accorrerà in vostro aiuto Together Price. Si tratta di un servizio che permette di condividere l’abbonamento non solo a Netflix, ma anche a molte altre applicazioni, ad esempio Spotify, abbattendo così i costi per il loro utilizzo. Come è possibile? Una volta che un utente ha messo a disposizione il suo abbonamento, basterà inviare la richiesta di aggregarsi allo stesso.

Dopo l’accettazione della richiesta, vi verranno inviate le credenziali per l’accesso allo slot. Le quote da versare saranno, quindi, comodamente gestite direttamente da Together Price. Se, invece, siete in possesso di un account con degli slot disponibili e inutilizzati, potrete essere voi a metterli a disposizione di altri utenti creando un abbonamento condiviso. In quest’ultimo caso poi, se l’utente principale non riceve la quota mensile di uno dei condividenti, è possibile richiederne la liberazione dell’account privato e la possibilità di metterlo a disposizione di nuovi utenti, garantendo quindi il pagamento ogni mese.

Together Price è un servizio comodo e immediato che permette in modo più unico che raro di risparmiare su Netflix e non solo, avendo la certezza di un ottimo livello di sicurezza per i pagamenti e di una altrettanto valida assistenza in caso di problemi. Non resta, dunque, che attivare il vostro account e iniziare la vostra serie preferita!