Il misterioso smartphone Nokia conosciuto solo con il numero di modello TA-1109 è tornato sotto i riflettori dopo aver ottenuto la certificazione Bluetooth alla fine della scorsa settimana.

I lettori ed i fan di Nokia sapranno che il numero del modello TA-1109 è precedentemente trapelato insieme al numero di modello TA-1099. Quest’ultimo è diventato ufficialmente poi, noto come Nokia X6. Tuttavia, solo il tempo indicherà se il dispositivo verrà rilasciato come Nokia 5.1 Plus o se sarà un modello completamente diverso.

In entrambi i casi, la certificazione Bluetooth rivela che il dispositivo è alimentato da un chipset fornito da MediaTek simile al Nokia 5.1. Ciò conferisce un po’ più di credibilità alla possibilità che questo sia il Nokia 5.1 Plus. Non sono stati rivelati molti altri dettagli hardware dal certificato Bluetooth eccetto l’inclusione della connettività 4G ed il Bluetooth 4.2.

Vale la pena notare che il certificato è stato originariamente elencato il 15 giugno e ciò ci da conferma che HMD Global potrebbe essere pronta per il rilascio dello smartphone. Poiché si tratta di uno smartphone basato su un processore MediaTek, potrebbe non essere nientemeno che il Nokia 5.1 Plus. Tuttavia non ci sono prove dirette a supporto.

Leggi anche:  Nokia 5.1 Plus potrebbe ricevere l'aggiornamento ad Android 9.0 Pie entro il 2018

 

Nokia potrebbe presto annunciare un nuovo smartphone, la variante Plus del 5.1

 

Vale la pena ricordare che il Nokia 5.1 Plus potrebbe essere identificato anche dal numero di modello TA -1057 o TA-1063. Entrambi i modelli infatti, sono stati approvati dalla FCC degli Stati Uniti all’inizio di questo mese. Il dispositivo potrebbe avere un display a risoluzione più elevata ed un chipset MediaTek più potente che superi le prestazioni dell’Helio P18.

La RAM aggiuntiva e la memoria integrata risultano opzioni valide ed infine, a giudicare da una recente serie di rendering trapelati, il Nokia 5.1 Plus potrebbe anche presentare un display simile a quello del Nokia X6. Dovrebbe dunque mancare davvero poco al lancio del nuovo smartphone di casa Nokia.