HTC U12+
HTC U12+, il prossimo top di gamma del colosso di Taiwan, non ha più segreti. Lo smartphone è stato raccontato quasi in ogni dettaglio dalle continue indiscrezioni e fughe di notizie alle quali si aggiunge oggi anche il sito ufficiale del produttore dove per sbaglio è stata pubblicata la pagina ufficiale dedicata proprio ad HTC U12+.

LEGGI ANCHE: HTC Vive Phone, nuove indiscrezioni sullo smartphone per la realtà virtuale

Lo smartphone avrà un aspetto identico a quello che vedete nell’immagine di apertura. HTC U12+ sarà disponibile in tre colorazioni: rossa, nera e traslucida ossia trasparente, e al contrario di quanto ci si potesse aspettare sarà un top di gamma privo del notch sullo schermo.

 

HTC U12+, tutte le caratteristiche ufficiali in attesa della presentazione

Lo smartphone si presenterà, infatti, con uno schermo che non lascerà spazio a cornici laterali ma solo a delle piccole fasce agli estremi. Un pannello Super LCD 6 da 6 pollici di diagonale1440 x 2880 pixel di risoluzione sotto il quale si nasconde il cuore di HTC U12+.

Stiamo parlando dello Snapdragon 845 con processore Octa Core e GPU Adreno 630. Un mix reso ancora più potente dai 6 GB di RAM a supporto e da 128 GB di memoria interna espandibile. Scontata, come da tradizione HTC, la presenza di altoparlanti BoomSound che andranno a completare il comparto multimediale.

Quest’ultimo avrà quattro fotocamere: una doppia fotocamera frontale da 8 MegaPixel con grandangolo ed effetto bokeh ed una doppia fotocamera posteriore da 12 + 16 MegaPixel con effetto bokeh e teleobiettivo per zoom 2X senza perdita di qualità. Il tutto incastonato in una scocca IP68, compresa la batteria da 3500 mAh.

 

HTC U12+, domani la presentazione ufficiale

I numeri uno di HTC sveleranno il loro top di gamma nella giornata di domani. Una presentazione formale che servirà a capire quando HTC U12+ arriverà sui mercati di mezzo mondo e a che prezzo. In Cina dovrebbe essere venduto a 5888 YUAN, circa 785 euro con il cambio attuale. Una cifra che nel nostro Paese supererebbe gli 800 euro.