Galaxy S9
Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ potranno essere acquistati in due nuove colorazioni. È quanto annuncia ufficialmente il produttore coreano mettendo fine alle indiscrezioni che fino a qualche giorno fa riportavano la possibilità di una sola nuova variante cromatica disponibile per entrambi i top di gamma.

LEGGI ANCHE: Galaxy S10, sarà lui il primo smartphone Samsung con lettore di impronte in-Display

Galaxy S9 e Galaxy S9+ sono adesso disponibili anche nei colori Burgundy Red e Sunrise Gold che si aggiungono a quelli già disponibili al lancio: Midnight Black, Titanium Gray, Coral Blue e Lilac Purple. Samsung non è la prima volta che annuncia nuove tonalità per i suoi smartphone più importanti un paio di mesi dopo la loro disponibilità.

La colorazione Red Burgundy per il Galaxy S9 è la stessa di quella rilasciata l’anno scorso per Galaxy S8 ma questa volta con un po’ di anticipo. Questa particolare tonalità rossa bordeaux è uno dei colori rossi più profondi e secondo l’azienda ha una lucentezza che contribuisce ad un aspetto generale decisamente lussuoso.

Samsung afferma inoltre che la colorazione Sunrise Gold è caratterizzata da una finitura lucida che sembra avvolgere lo smartphone in un bagliore che evochi sensazioni di vivacità e calma. I designer del produttore hanno sviluppatato questa finitura per attrarre tutti gli utenti alla ricerca di un tocco di alta moda.

Leggi anche:  Samsung: le QLED TV e le Premium UHD 2018 hanno ricevuto la certificazione HDR10+

Le due colorazioni sono le uniche novità e per i Galaxy S9 in Burgundy Red e Sunrise Gold la scheda tecnica rimane la stessa dei modelli presentati al lancio. Tuttavia, se vi siete innamorati della variante rossa dovete assolutamente sapere che Samsung ha confermato che questa sarà disponibile solo per la Corea del Sud e la Cina già da fine mese.

La colorazione Sunrise Gold, invece, verrà rilasciata anche in altri mercati tra cui Australia, Cile, Emirati Arabi Uniti, Germania, Hong Kong, Messico, Russia, Spagna, Taiwan e Vietnam nel mese di giugno. Altri mercati oltre quelli nominati come, probabilmente, il nostro, lo avranno più avanti.

Galaxy S9 e Galaxy S9+

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+, la nostra recensione

Abbiamo provato entrambe le versioni di questi due top di gamma che migliorano di molto la generazione precedente senza però rivoluzionare nulla. I più curiosi possono leggere la recensione approfondita di S9 cliccando qui e quella approfondita di S9+ cliccando qui. Altrimenti, è possibile dare un’occhiata alle nostre video recensioni.