Home / News / Android Jelly Bean vs Windows Phone 8 qual'è il migliore? Quali differenze?

Android Jelly Bean vs Windows Phone 8 qual'è il migliore? Quali differenze?

Qual’è il Sistema Operativo migliore? Windows Phone 8 o Android Jelly Bean? Chi è più affidabile? Chi ha caratteristiche migliori? Quale scegliere? Meglio un Nexus 4 (Android) o l’ultimo Lumia (Windows Phone 8)? Attraverso il nostro dossier cercheremo di fare chiarezza sui due Sistemi Operativi. Il panorama dei Sistemi Operativi (Os) è scandito senza dubbio dalla predominanza assoluta di Android, che detiene oltre il 70 % dei dispositivi oggi diffusi al mondo.

 

Grazie a questi numeri Android ha monopolizzato il mercato dei Sistemi Operativi. Ma qualcosa sembra minare la superiorità del robottino verde, infatti ultimamente stiamo assistendo alla ribalta prepotente di Windows Mobile, un Sistema Operativo a lungo bistrattato dall’opinione pubblica, che sta ricevendo ottimi feedback e consensi positivi da parte di molti. Windows Mobile 8 è protagonista di un imponente campagna pubblicitaria, che è volta a creare il prestigio attorno al prodotto di casa Microsoft. Qualità, stabilità, e rivoluzione grafica sono alla base del successo di Windows Mobile 8, caratteristiche che la candidano a confrontarsi senza timore con Android.

Windows Mobile e Android sono due sistemi operativi che sono oggi molto popolari per ragioni molto diverse. Windows Mobile, di Microsoft, è un sistema operativo molto stabile che è stato introdotto ancor prima di Android, ma la sua staticità lo ha relegato ad attore di secondo livello nel palcoscenico dei Sistemi Operativi. E’ sicuramente un sistema operativo collaudato e gli utenti hanno quindi molta familiarità con esso. Google ha introdotto Android non molto tempo fa, quindi sta conoscendo ancora una fase di sviluppo che comunque lo ha portato a ottenere risultati brillantissimi. Forse la prima differenza tra i due sistemi operativi è che Android è stato da sempre caratterizzato da una dinamicità che lo hanno spinto a superare i propri limiti e a ricevere consensi in termini di vendita non poco rilevanti.

Un’ulteriore differenza tra questi due sistemi operativi è la licenza.  Windows Mobile è un software proprietario che i produttori di hardware devono pagare per poterlo montare, Android è un software open source che usa Linux al suo interno. Concessione di licenze di Android permette anche altri enti di creare software per Android senza rilasciare la propria sorgente.

ANDROID

Android fu sviluppato per primo da una modesta azienda di startup che fu acquisita successivamente da Google nel 2005. Sul mercato è stato rilasciato 5 anni fa (nel Novembre del 2007), come abbiamo detto tra i punti di forza abbiamo che è una piattaforma aperta, indipendente da produttori di hardware, e quindi ad appannaggio di varie aziende come Samsung, HTC, Motorola, LG. Tale peculiarità lo pone al vertice in termini di diffusione con una quota di mercato del 68%, (iOS è ferma al 19%)

Android offre una maggiore flessibilità per quanto riguarda l’interfaccia utente, con ampi margini di personalizzazione dell’utente infatti è possibile personalizzare lo schermo con widget e personalizzazioni varie. Lo Store di Android chiamato Google Play Store conta più di 700 mila applicazioni, superando lo storico market della Apple.

Windows Phone 8

La precedente versione di Windows Phone 8 (stiamo parlando di Windows Phone 7) aveva delle importanti lacune da un punto di vista funzionale. Tali mancanze ne hanno condizionato la diffusione. Uno dei pochi terminali che supportava tale sistema operativo è il Nokia con i suoi modelli Lumia, una scelta audace quella dell’azienda Finlandese, la quale non ha mai condiviso l’idea di supportare Android. Oggi Windows 8 si mostra come un sistema maturo, dinamico e con ampi margini di crescita. La percentuale di diffusione resta ancora ingenerosa, con circa il 3% dei terminali presenti sul mercato, ma crediamo che tale percentuale sia destinata a salire. I segreti di Windows Phone 8 risiedono dell’interfaccia ben progettata e molto distintiva (rispetto ad Android e iOs) e presenta anche numerosi Widget. L’intuitività dell’interfaccia sono uno dei tanti punti di forza di questo nuovo sistema operativo. Il market di Windows Phone è ancora in via di sviluppo, ad oggi può contare 100 mila applicazioni, ma il trend è in forte crescita. Windows Phone 8 dispone di diverse versioni mobili di Microsoft Office (word, excel ecc.) e quindi si interfaccia bene con il PC, in modo che i nostri documenti abbiano la massima sincronizzazione. Windows Phone 8 dispone di un vero multi-tasking ed è facile saltare attraverso più applicazioni. Inoltre è basato sul potente kernel di Windows NT, lo stesso kernel di Windows 8 per PC, e quindi rispetto ad Android può vantare una maggiore invulnerabilità (malware virus ecc.) e una maggiore stabilità.

Via

Loading..