WhatsApp: così si ottiene il trucco per spiare le persone gratis e di nascosto

Grande paura è stata mostrata fin dal primo momento, quando WhatsApp è stata lanciata in maniera ufficiale, dagli utenti riguardo allo spionaggio. Tutti avevano paura che qualcuno potesse in qualche modo entrare nel loro account e scoprire le conversazioni, con tanto di immagini e video inoltrati.

In realtà esistevano delle applicazioni che potevano fornire questo servizio, tutto a pagamento e con metodi per nulla legali. Ad oggi tutte quelle soluzioni di terze parti non sono più funzionanti, per cui non esiste realmente un metodo per spiare le persone di nascosto. Allo stesso tempo però esisterebbe un’applicazione molto nota che sarebbe in grado di capire quelli che sono i movimenti giornalieri delle persone su WhatsApp. Chiaramente si tratta di un’applicazione gratuita e in questo caso anche legale dal momento che non è invasiva come qualcuno potrebbe pensare.

WhatsApp: un’applicazione di terze parti utile per spiare solo quelli che sono i movimenti degli utenti, ecco come si utilizza

Una nuova applicazione avrebbe catturato l’attenzione delle persone che utilizzano WhatsApp ogni giorno sul proprio dispositivo mobile. Si tratterebbe di Whats Tracker, l’applicazione perfetta per conoscere i movimenti di qualsiasi persona voi decidiate direttamente per quello che riguarda WhatsApp.

All’interno di questa piattaforma di terze parti potete selezionare uno o più contatti, scegliendo di ricevere una notifica istantanea ogni qualvolta questi decideranno di entrare su WhatsApp. Conoscerete quindi in ogni momento l’esatto istante in cui la persona che vi interessa sceglierà di entrare o magari anche di uscire da WhatsApp. A fine giornata inoltre potrete consultare anche un report approfondito con tutti gli accessi e le uscite.