Ray-Ban StoriesIl prossimo mese alcune novità interessanti saranno introdotte sui tanto acclamati Ray-Ban Stories. Gli occhiali smart offriranno nuove possibilità e renderanno l’utilizzo ancora più efficiente per gli utenti.

Meta ha già elencato le funzionalità previste e, nella stessa occasione, non ha perso occasione per ribadire quanto sia necessaria la consapevolezza e l’utilizzo adeguato del dispositivo da parte di ognuno al fine di garantire la privacy di chi ci circonda.

Ray-Ban Stories: ecco tutte le nuove funzioni in arrivo ad aprile!

 

La novità più interessante per il nostro Paese riguarda senza alcun dubbio la possibilità di utilizzare i Ray-Ban Stories tramite comandi vocali anche in italiano. Gli occhiali hanno fino ad ora offerto la possibilità di sfruttare la voce per l’esecuzione di alcune funzioni ma soltanto tramite la lingua inglese. Adesso sarà invece possibile utilizzare i comandi vocali per avviare la registrazione di video e scattare foto.

Inoltre, il dispositivo sarà in grado di comunicare nella nostra lingua lo stato della batteria quando in esaurimento. Verrà ampliata, inoltre, la lista di funzionalità disponibili anche tramite comandi vocali ma esclusivamente in lingua inglese. In quest’ultimo caso sarà possibile gestire i contenuti del dispositivo e richiedere l’invio di un messaggio o di effettuare una chiamata.

Ad accompagnare la novità vi saranno ulteriori funzioni, tra queste la registrazione di video più lunghi. La durata delle clip passa da un massimo di 30 secondi a ben 60 secondi e non è da escludere la possibilità che, in tempi relativamente brevi, la lunghezza dei video possa essere ulteriormente estesa.

 

Giorgia Leanza
Diplomata in Scienze Umane, Giorgia Leanza è una studentessa di Lettere Moderne presso l'Università di Catania. Appassionata d'arte, letteratura e tecnologia e si rifugia nella scrittura. Coltiva diversi interessi ed ha sempre un nuovo libro sul comodino.