nintendo-aggiungere-giochi-game-boy-switch-onlinePotrebbe sembrare una bufala ma l’evidenza sul fatto che i giochi fanno dimagrire arriva a valle di uno studio condotto da stakester, una piattaforma sportiva che permette di guadagnare denaro e premi giocando. Sembra proprio che i sedentari videogiocatori attuino sessioni di cardio standosene comodamente seduti al divano di fronte ad uno schermo in compagnia della propria console o del proprio PC. Ecco che cosa è stato scoperto dagli esperti.

 

Se giochi dimagrisci a vista d’occhio: ecco lo studio che prova i fatti

Un campione di 50 volontari è stato sottoposto a test il cui argomento verte sullo studio della reazione fisiologica a sessioni di gioco moderatamente lunghe. Nella fattispecie i partecipanti alle prove si sono cimentati per due ore a Fifa e Call of Duty ottenendo uno straordinario risultato. Sembra che basti questo per bruciare 420 calorie (uomini) o 472 calorie (donne).

La spiegazione per quanto sopra esposto si rileva nel fatto che il corpo reagisce in modo improvviso e controllato agli stimoli ed alle emozioni di gioco, per una variazione del ritmo cardiaco che vale un notevole dispendio energetico nel medio periodo. Ciò non fa altro che confermare quanto precedentemente esposto ed avanzato con lo studio di Queensland University of Technology (QUT) in Australia nel 2020.

Tom Fairey, CEO e fondatore di Stakester alla rivista Men’s Health ha spiegato che:

“Sappiamo tutti che la competizione aumenta la nostra frequenza cardiaca e molti di noi hanno sperimentato il ‘sudore da videogioco’ che accade quando si cerca un gol all’ultimo minuto giocando a ‘FIFA’ o in una situazione difficile in ‘Call Of Duty: Warzone.

“Mi aspettavo di dimostrare che c’era un dispendio calorico, ma sono rimasto sorpreso dalla quantità di calorie bruciate”.