Realme, 5G Summit, 5G, GSMA

Realme ha avviato una stretta collaborazione con GSMA, Counterpoint Research e Qualcomm per lo sviluppo della tecnologia 5G. Il brand si impegnerà, nei prossimi tre anni, per permettere ad oltre 100 milioni di utenti di utilizzare smartphone basati sulla nuovo network.

L’annuncio è arrivato direttamente dall’azienda cinese durante il primo 5G Summit. Il primo passo verso il raggiungimento del traguardo parte con i nuovi smartphone della serie GT. Si tratta di device top di gamma, compatibili con il 5G, che arriveranno sul mercato a giugno e luglio.

Il tema del 5G Summit era “Making 5G Global: Accessibility for All e all’evento hanno partecipato associazioni, istituti di ricerca, produttori e fornitori di componenti. Si tratta di realtà diverse ma tutte impegnate per lo sviluppo della rete di nuova generazione.

 

Realme si sta impegnando a favorire l’adozione del 5G

Infatti, gli argomenti principali trattai durante la conferenza sono stati lo stato di sviluppo attuale del 5G ma anche il rapporto tra la tecnologia e le nuove generazioni. Un aspetto molto importante che si è sottolineato è la necessità di semplificare l’accessibilità del 5G nei prossimi anni.

Realme si sta impegnando proprio su quest’ultimo punto come dimostrano gli smartphone recentemente presentati. Nel corso del 2020, il produttore ha lanciato ben 14 dispositivi compatibili con il 5G in 21 mercati. Si tratta di circa il 40% di tutti i device prodotti dal brand.

Entro il 2022, Realme punta ad arrivare ad oltre 20 smartphone 5G sfruttando anche i prezzi assolutamente competitivi. Per favorire l’adozione delle reti di nuova generazione, il brand sta sviluppando un device che sarà venduto ad un prezzo di circa 100 dollari. Questo progetto servirà ad accelerare ulteriormente il passaggio al 5G, soprattutto nei mercati emergenti.

Madhav Sheth, VP e CEO India ed Europa, ha dichiarato: “… Per Realme contribuire ad accelerare l’adozione del 5G è una missione cruciale. Ci impegniamo a diffondere il 5G ascoltando le esigenze dei consumatori, puntando sull’innovazione dei prodotti e contribuendo a costruire il più ampio ecosistema 5G con i nostri partner del settore“.