Apple, iPad Pro, iPad Pro 2021, fotocamera, iPad OS,

Dopo tante voci e molti rinvii, finalmente Apple ha annunciato un nuovo evento che tra meno di una settimana. L’azienda di Cupertino ha fissato la data il prossimo 20 aprile rilasciando anche una locandina dedicata.

Dall’immagine possiamo apprendere che l’evento sarà intitolato “Spring Loaded e la cosa più interessante che si nota è il logo che accompagna l’annuncio. La mela classica di Apple è realizzata con quello che sembra il tratto di un Apple Pen.

Questo logo lascia intendere che i protagonisti del keynote potrebbe essere la nuova famiglia iPad. In particolare, Apple potrebbe presentare le versioni aggiornate di iPad Pro e iPad Mini.

Al momento non c’è la conferma ufficiale che saranno questi i dispositivi in arrivo, ma le indiscrezioni sembrano essere tutte concordi. In particolare, i protagonisti del keynore saranno gli iPad Pro. I tablet di Apple arriveranno in due varianti di display, la prima da 11 e la seconda da 12.9 pollici.

Apple terrà un keynote il 20 aprile per presentare i nuovi device

La versione da 11 pollici si preannuncia come una naturale evoluzione della generazione precedente. Tuttavia, la variante da 12.9 pollici dovrebbe essere quella che ha subito più modifiche da parte di Apple.

L’azienda di Cupertino infatti potrebbe far debuttare i tanto attesi display Mini-LED che andranno a sostituire i pannelli LCD. Questo cambiamento permetterà di avere una risoluzione più alta oltre che una maggiore fedeltà dei colori.

Le novità per iPad Mini invece riguardano l’arrivo di nuove diagonali di schermo che renderanno i tablet leggermente più grandi. Come se non bastasse, l’azienda della Mela potrebbe anche lanciare le Airpods di terza generazione.

Tutti gli utenti interessati a seguire l’evento, potranno collegarsi sul sito ufficiale di Apple e guardare la diretta streaming del keynote. L’appuntamento è fissato per le ore 19.00 del 20 aprile e la conferenza  sarà trasmessa direttamente dallo Steve Jobs Theater sito all’interno di Apple Park.