Bitcoin, phishing, email, truffa, euro, dollari

I truffatori sono sempre in agguato e il loro obiettivo sono i risparmi degli utenti. Per riuscire nei loro tentativi, inondano le caselle di posta elettronica con finti messaggi relativi agli account bancari e versamenti in Bitcoin.

In particolare, i tentativi di phishing si stanno concentrato sui Bitcoin in quando sono la valuta del momento e hanno un valore in costante aumento. Attualmente, 1 BTC vale quasi 53 mila dollari e quindi ricevere un messaggio in cui vengono promessi oltre 108 mila euro cattura l’attenzione dei lettori.

Un nostro utente ci ha segnalato il messaggio che ha ricevuto sul proprio indirizzo di posta elettronica. Di seguito, riportiamo il messaggio nella sua interezza a cui abbiamo rimosso solamente i link a pagine non affidabili:

I truffatori si stanno concentrando sui Bitcoin per le email di phishing

Hai ancora bisogno di 108 000,00 EURO?

New Balance per (nome utente)
Marie-nielsen (#31159) ti ha appena inviato 2 BTC. la valuta trasferita è immediatamente disponibile e puoi visualizzare i dettagli della transazione nel tuo conto Bitcoin Tesla

Importo: 108 000 EURO
Importo / Tasso di cambio: 54 000 EURO / BTC

Visualizza transazione

Salta certamente all’occhio che la prima parte del messaggio è scritta in inglese. Questo è certamente un errore di tradizione che lascia intendere come questi messaggi siano inviati a tantissimi utenti in tutto il mondo.

Inoltre, nell’ultimo periodo, i Bitcoin non hanno mai raggiunto i 54 mila dollari, confermando che si tratta esclusivamente di un modo per rendere più interessante il messaggio. Il nostro consiglio è quello di cestinare il messaggio e non cliccare sui link contenuti al suo interno.