Xiaomi, Mi 11, Mi 11 Lite, Mi 11 Pro

Il 2020 di Xiaomi è terminato in grande stile con il lancio di Mi 11. Il device è stato presentato come la nuova generazione di top di gamma dell’azienda. Inoltre, è stato il primo smartphone caratterizzato dalla presenza del SoC Qualcomm Snapdragon 888 ad arrivare sul mercato.

In questa fase inziale, Xiaomi ha avviato le vendite esclusivamente in madrepatria. Al di fuori della Cina non è possibile ancora acquistare il Mi 11, ma presto la situazione cambierà. Infatti il produttore sta pianificando il lancio globale del device.

Xiaomi Mi 11 potrà contare su una presentazione dedicata ai mercati occidentali che si dovrebbe tenere nel primo trimestre del 2021. Al momento la data ufficiale non è confermata, ma l’evento potrebbe tenersi a marzo. Durante questa presentazione, il flagship sarà certamente il protagonista assoluto, ma sarà accompagnato anche da un altro device.

Xiaomi presenterà Mi 11 e Mi 11 Lite durante un evento dedicato ad entrambi

In particolare, Xiaomi sembra intenzionata a presentare anche il Mi 11 Lite. Stando alle informazioni emerse in queste ore, questo device sarà caratterizzato da numero di modello M2101K9AG. Lo smartphone ha ottenuto il via libera dalla Federal Communications Commissions (FCC) e dal Bureau of Indian Standards (BIS), svelando parte delle proprie caratteristiche.

Grazie alle due certificazioni possiamo scoprire che il device avrà un display da 120Hz e sarà spinto dal SoC Qualcomm Snapdragon 732G. Il comparto fotografico potrà contare su una tripla fotocamera composta da un sensore principale da 64-megapixel con uno da 8 MP e uno da 5 MP a supporto.

Xiaomi Mi 11 Lite, inoltre, sarà dotato di una batteria da 4,150mAh con supporto alla ricarica rapida a 33W. Saranno presenti due varianti, una caratterizzata da 6GB di memoria RAM e 64GB di storage e una da 6/128GB. Dal punto di vista del design, lo smartphone manterrà lo stile di Mi 11 ma in una versione ridotta. Anche su questo dispositivo sarà presente la MIUI 12 con Android 11.