Cyberpunk 2077, CD Projekt RED, CDPR, PlayStation 5, Xbox Series X, Xbox One, PlayStation 4, FPS, next-gen, old-gen, Sony

Dopo aver avuto innumerevoli problemi sul suo titolo di punta, CD Projekt RED ha dichiarato pubblicamente le proprie scuse, promettendo aggiornamenti mirati e veloci per rendere l’esperienza di questo titolo fantastica e all’altezza di tutti gli altri aspetti positivi che può vantare.

In programma ci sarebbero ben due patch di aggiornamento dagli sviluppatori, che verranno pubblicate a gennaio e a febbraio di questo 2021. La prima dovrebbe contenere correzioni di livello generale, con un aggiornamento da circa 10gb, che conterrà le correzioni necessarie a far godere il titolo su tutte le piattaforme, correggendo le problematiche più evidenti. E in seguito a febbraio una patch con delle correzioni più mirate.

La prima dovrebbe uscire il giorno 15 di gennaio, dato che le precedenti sono sempre uscite di venerdì, la data potrebbe coincidere ed essere confermata, mentre per febbraio ancora non possiamo essere sicuri della data.

 

Novità e aspettative

Le aspettative per questo grande titolo erano moltissime, ma le ambizioni erano molto alte, soprattutto per l’ambiente della console più difficile da adattare e da gestire rispetto a quello del gaming pc. CD Projekt RED per farsi perdonare ha annunciato delle nuove DLC che ampliano la storia del gioco e che saranno disponibili al download in maniera del tutto gratuita per tutti gli utenti che si sono fidati degli sviluppatori e quindi hanno acquistato il gioco fino ad oggi. Questi DLC sono aspettati nei primi frangenti del 2021. Non sappiamo ancora bene cosa questo possa significare, ma speriamo di poter godere di aggiunte alla trama entro il mese di marzo, magari dopo la pubblicazione della seconda patch di febbraio.

Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate di questo titolo se lo avete giocato e soprattutto continuate a seguirci per non perdervi le ultime novità a riguardo.