iPhone pieghevoleIl mercato degli smartphone pieghevoli non ha lasciato indifferente il colosso di Cupertino. Diversi brevetti registrati nei mesi scorsi danno prova dell’intenzione di Apple di creare un iPhone pieghevole e un’indiscrezione trapelata in questi giorni dimostra che l’azienda è già a lavoro sul dispositivo e che potrebbe procedere con il lancio entro il 2022.

Apple a lavoro su un iPhone pieghevole: il colosso prepara le prime unità di prova!

 

Stando a quanto emerso in rete, Apple avrebbe già avviato la preparazione delle prime unità di prova. Le notizie più recenti ritengono che il colosso abbia già richiesto a Foxconn, azienda fornitrice, di spedire le componenti necessarie alla creazione dell’iPhone pieghevole.

Entro il 2022, dunque, il colosso di Cupertino potrebbe inserirsi all’interno dell’attuale competizione tra smartphone pieghevoli lanciando il suo primo iPhone pieghevole. Il dispositivo, in base a quanto emerso in rete nei mesi scorsi, presenterà dei display che saranno forniti da Samsung ma non è ancora chiara la decisione presa da Apple riguardo il tipo di pannello da utilizzare. Chissà se quanto brevettato dal colosso prenderà vita dandoci modo di conosce un iPhone in grado di riparare autonomamente il display!

E’ ancora troppo presto per avanzare ipotesi in merito a quelle che potrebbero essere le specifiche tecniche del device, anche se i brevetti già registrati permettono di supporre che Apple potrebbe creare un dispositivo davvero interessante. Ciò che al momento suscita non poca curiosità riguarda le dimensioni dello smartphone, poiché la creazione di un iPhone pieghevole di ampie dimensioni potrebbe ostacolare il successo di iPad mini.