Galaxy S9 vs iPhone X

Apple starebbe già lavorando sulla prossima generazione di iPhone completamente rivisti a livello estetico. Il produttore di Cupertino è solito promuovere queste rivoluzioni raramente, concentrandosi di anno in anno sul potenziamento dell’hardware. Quest’anno però non è stato così perché è stato presentato iPhone X che rompe con il passato.

LEGGI ANCHE: Wind regala 1 giga di internet se rispondi GIGA GRATIS SI a questo SMS

Un modello il cui design verrà sicuramente ripreso negli iPhone del 2018 ma che potrebbe essere presto messo da parte grazie ad un nuovo form factor innovativo. Secondo un’analista della Bank of America, Apple sta lavorando al suo iPhone pieghevole e a dimostrarlo ci sarebbero dei contatti con LG proprio sulla produzione di display pieghevoli.

In futuro ci sarà un iPhone pieghevole per contrastare Samsung Galaxy X

Inoltre, in quel di Cupertino Apple avrebbe scelto di collaborare con altri fornitori sulla progettazione di nuovi componenti sempre per smartphone flessibili. I cosiddetti telefoni pieghevoli rappresenteranno la prossima svolta di un mercato ormai saturo e troppo uguale. Una novità che metterà in discussione tutti i più grandi produttori.

E fino ad oggi, i prototipi che sfruttano questa tecnologia appartengono a Samsung e Lenovo. In realtà anche altre aziende hanno dimostrato il loro interesse verso questa tecnologia ma senza mai concretizzare nulla. Galaxy X, ad esempio, dovrebbe essere il primo smartphone pieghevole o quasi ed è atteso proprio per l’inizio del 2019.

Tuttavia, il grande ostacolo con questi dispositivi è che non solo il display deve essere flessibile. Per un design pieghevole a tutti gli effetti, è necessario un PCB flessibile, una batteria flessibile e molti altri componenti che ad oggi non sono stati ancora realizzati. Un percorso lungo che secondo i più esperti richiederebbe ancora qualche anno.

Lo stesso analista della Bank of America ipotizza che Apple possa essere pronta con un progetto pieghevole nel 2020. Forse anche prima considerato che ha annunciato di recente che sta lavorando sui propri display microLED che insieme ai pannelli OLED sono le uniche tecnologie valide per la creazione di smartphone pieghevoli perché non rigide.