blankGli smartphone pieghevoli hanno attirato l’attenzione del colosso di Cupertino. Da tempo circolano voci secondo le quali Apple potrebbe dar vita a un iPhone pieghevole e un ultimo brevetto attribuisce a tale notizia qualcosa di ancora più interessante.

Apple: il colosso potrebbe lavorare a un iPhone pieghevole in grado di riparare il display autonomamente!

 

Uno dei più recenti brevetti depositati da Apple va a confermare le ipotesi secondo le quali potremmo presto assistere alla creazione di un iPhone pieghevole. Il colosso sembra davvero avere intenzione di lavorare a uno smartphone pieghevole ma c’è di più.

Il documento in questione, infatti, riporta alcune soluzioni pensate da Apple per far fronte a problema della piega presente nello schermo, piega che nel presunto iPhone potrebbe essere del tutto assente. Procede, poi, presentando una nuova tecnologia che desta particolare curiosità.

Il colosso di Cupertino, in base a quanto esposto nel suo brevetto, potrebbe introdurre nel nuovo iPhone una tecnologia particolare che consentirebbe al dispositivo di riparare il display autonomamente. Dunque, di rimediare da solo ai problemi che detriti e polvere potrebbero causare allo schermo dello smartphone. Le indicazioni presenti in brevetto non chiariscono il funzionamento della nuova tecnologia. Apple potrebbe aver pensato a un materiale capace di ripararsi autonomamente, in qualsiasi momento o su richiesta dell’utente, sfruttando fonti di calore.

Purtroppo non ci è dato sapere quando avremo la possibilità di conoscere il dispositivo in questione né se verrà effettivamente creato da Apple. E’ certo che quanto brevettato da Apple potrebbe introdurre una novità capace di spiazzare i rivali.