Apple, Apple Store, iPhone 12, iPhone 13, iPad Air, lockdown

L’aumento dei casi di Coronavirus in tutta Europa ha portato Apple a prendere una decisione drastica. Gli Apple Store in Francia ed in Inghilterra chiuderanno completamente le attività almeno fino a dicembre.

In particolare si contano oltre 20 punti vendita in Francia e 38 un Inghilterra. Questa scelta da parte di Apple è per assecondare le nuove misure di lockdown imposte dai Governi delle due nazioni.

Le misure sono già operative dal 30 ottobre e dovrebbero terminare il primo dicembre in Francia. Per quanto riguarda l’Inghilterra si manterrà la chiusura fino al 2 dicembre. Ovviamente nel caso in cui il lockdown nei due stati dovesse protrarsi dopo i primi giorni di dicembre, Apple continuerà a lasciare le serrande abbassate ai propri negozi.

Il nuovo lockdown costringe gli Apple Store alla chiusura

Per quanto riguarda gli altri stati Europei al momento non si hanno indicazioni ma certamente le azioni di Apple ricalcheranno le normative nazionali. Si aspettano maggiori dettagli per gli Store situati in Belgio ed in Austria, dove da pochi giorni è scattato nuovamente il lockdown.

Guardando alla situazione italiana, al momento non c’è una comunicazione ufficiale da parte di Apple. Alcuni Store sono chiusi anche da noi in seguito alle situazioni di parziale blocco delle attività presenti nelle singole regioni. In particolare ci riferiamo ai punti vendita della Lombardia e del Piemonte.

Trattandosi di azioni estremamente localizzate non c’è bisogno di intervenire con una chiusura su tutto il territorio. Tuttavia, bisognerà aspettare maggiori indicazioni che arriveranno nei prossimi giorni, magari con un nuovo DPCM più stringente sulle attività non essenziali.