HTC Desire 20 Pro

Dopo un lungo periodo di silenzio, ecco che la famosa azienda HTC sembra essere pronta a ripartire nel settore mobile e uno dei primi smartphone che proporrà sarà il prossimo HTC Desire 20 Pro. Nel corso delle ultime ore, in particolare, abbiamo avuto diverse conferme riguardanti le specifiche tecniche e l’aspetto estetico di questo device.

 

HTC Desire 20 Pro: un device di fascia media con display forato

Abbiamo quindi la conferma ufficiale dell’esistenza di questo dispositivo, dato che quest’ultimo è apparso sul portale Google Play Console ed è stato inoltre certificato dalla NNC. Su questa certificazione è stato pubblicato anche uno schema del device che ci mostra sostanzialmente il presunto design.

blank

Come è possibile osservare, sembra che il prossimo HTC Desire 20 Pro potrà vantare la presenza di un ampio display con un piccolo foro per la fotocamera anteriore posto in alto sul lato sinistro del pannello. Sulla parte posteriore del device, invece, sembra che troveremo un sensore biometrico fisico posto al centro (e questo significa che ci sarà un display IPS LCD) e tre fotocamere posteriori poste a semaforo.

Dal punto di vista prestazionale, come già accennato, questo smartphone apparterrà alla fascia media. Come rivelatoci dai primi benchmark pubblicati su Geekbench e da Google, infatti, come processore ci sarà il SoC Snapdragon 665 il quale sarà accompagnato da una GPU Adreno 610 con 6 GB di RAM. Il software installato a bordo sarà fortunatamente Android 10, mentre il display avrà una risoluzione pari a 1080 x 2340 pixel con una densità di 400 dpi. Al momento non conosciamo la diagonale esatta dello schermo, ma possiamo immaginare che sarà pari ad almeno 6 pollici.