L’operatore telefonico Tiscali ha recentemente deciso di apportare delle modifiche alle proprie offerte di rete fissa della gamma UltraInternet con nuovi prezzi. A partire da ieri 27 aprile 2020 viene infatti introdotto un costo di attivazione rateizzato.

Quest’ultimo è già incluso nel canone dell’offerta, che porta anche un nuovo vincolo di 24 mesi, a differenza delle offerte proposte precedentemente. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Tiscali rateizza il costo di attivazione delle sue offerte della gamma UltraInternet

Le offerte di rete fissa Tiscali, come ormai noto, prevedono le variante “base” caratterizzate da chiamate a consumo, e le varianti “full” con chiamate illimitati. Le attuali offerte in questo modo, in base alla tecnologia di rete impiegata e alla variante, sono denominate così: UltraInternet Fibra e UltraInternet Fibra Full (Fibra FTTH), UltraInternet e UltraInternet Full (FTTC), ADSL Open e ADSL Full.

I costi in precedenza erano rispettivamente di 26.95 e 29.95 euro al mese. Per le nuove attivazioni invece, a partire da ieri 27 aprile 2020, prevedono dei nuovi prezzi, pari a rispettivamente 25.95 per la versione Base e 27.95 euro al mese per la versione Full. Oltre ai nuovi prezzi delle proprie offerte l’operatore ha anche deciso di introdurre un nuovo costo di attivazione pari a 96 euro.

Quest’ultimo viene rateizzato, come anticipato precedentemente, durante i primi 24 mesi a 4 euro al mese, che vengono già inclusi nel prezzo finale dell’offerta. Questo significa che se l’offerta ha un costo di 25,95 euro al mese, questo sarà caratterizzato durante i primi 24 mesi da un canone di 21,95 euro al mese più i 4 euro al mese di attivazione. In seguito ai 24 mesi il costo mensile dell’offerta rimarrà invariato dato che il canone mensile aumenterà per compensare la mancanza delle rate del costo di attivazione. Per scoprire tutte le offerte o maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale dell’operatore.