Paypal truffa SMSSiamo ancora alle prese con le truffe online. Crescono in numero e portata distruttiva con frodi che stavolta sfociano negli attacchi a Paypal,la nota piattaforma online per la gestione dei pagamenti sicuri.

Ci si trova di fronte ad un altro pericolo dopo quello che molti hanno dovuto affrontare nei giorni scorsi con ENEL. I malfattori non demordono nemmeno nel ramo delle truffe telefoniche ma stavolta diventano più diretti con Paypal. Ecco a cosa bisogna fare attenzione.

 

Paypal truffata: attenti alla mail che arriva nel vostro account personale

Il sistema Paypal si fonda su una caratteristica fondamentale: cura per il cliente. Il che deve essere inteso come sicurezza e salvaguardia del denaro in caso di strani movimenti. Tuttavia pare che il servizio non resista al phishing, odierna minaccia per questa famosa piattaforma online per la salvaguardia dei pagamenti digitali.

Gli hacker sono riusciti nell’intento di piazzare una frode alla società americana. Esortano e convincono i clienti a cliccare sul link pericoloso che nasconde un sito malevolo. Si accede alla componente pharming che replica forme e struttura del sito vero. Ma siamo in un portale fasullo che richiede dati personali da un form. Tra questi dati anche quelli del conto bancario personale. Necessario per portare a termine la famigerata truffa.

Il messaggio è una frode in tutto e per tutto. Per evitare simili inghippi vi consigliamo di:

  • mette un filtro anti phishing alla ricezione delle email sul vostro client di posta elettronica
  • non cliccare sui link sospetti indicati nel corpo del messaggio oppure sotto forma di allegato
  • eliminare subito il messaggio appena arrivato alla vostra mailbox