PlayStation 5 e Xbox Series X sono le prossime console di gioco realizzate, rispettivamente, da Sony e Microsoft. Entrambe le console presenteranno numerose nuove funzionalità rispetto i modelli precedenti, com’è giusto che sia, del resto.

Ma quali sono le novità considerate più importanti dai giocatori, le feature più attese delle prossime console? Lo ha evidenziato un nuovo studio condotto da GamesIndustry.biz in collaborazione con GameTrack e Ipsos MORI, effettuato su di un campione rappresentativo di ottomila giocatori di età compresa tra gli 11 ed i 65 anni proveniente dal Regno Unito, Germania, Spagna, Francia e Italia.

PlayStation 5 e Xbox Series X, quali sono le funzionalità che si aspettano i giocatori?

Anzitutto, da PlayStation 5 ed Xbox Series X i giocatori si aspettano una grafica migliore. Questa è una caratteristica considerata importante per il 68% degli utenti intervistati. Ciò non significa che le console debbano necessariamente supportare l’8K, anzi. E’ stato “solo” il 40% dei giocatori intervistati ad aver dichiarato che il supporto 8K sia una funzionalità importante per le console di nuova generazione.

Dalle prossime console di gioco di casa Sony e Microsoft i giocatori si aspettano anche tempi di caricamento inferiori, nonché il motion control e, soprattutto, la retrocompatibilità. Quasi il 50% degli intervistati hanno dichiarato che è importante che PS5 e Xbox Series X permettano ai giocatori di eseguire anche titoli per le console di vecchia generazione. Altro aspetto molto importante per i giocatori, è che le console di prossima generazione consentano l’esecuzione di giochi fisici e non obbligo gli utenti ad acquistare le copie digitali. Altre funzionalità desiderate ma non così importanti come quelle appena descritte sono la capacità di eseguire giochi in streaming ed il supporto alla realtà virtuale.