samsung-galaxy-s11-presentazione

Il Mobile World Congress di Barcellona è l’evento più importante dell’anno per quanto riguarda gli smartphone. Detto questo, molti produttori tengono un evento proprio prima o dopo quest’ultimo. Prendiamo per esempio per il 2019. Samsung ha presentato la serie Galaxy S10 e il Galaxy Fold poco prima dell’MWC mentre Huawei ne ha tenuto uno a marzo per la serie P30. Per il 2020 sembra che non ci sarà alcuna differenza in merito.

Samsung, come quest’anno, terrà un evento prima di quello Barcellona, ma molto in anticipo. Apparentemente il colosso sudcoreano sembra intenzionato ad annunciare al mondo la serie di punta l’11 febbraio, più di due settimane in anticipo rispetto al Mobile World Congress. L’evento si terra a San Francisco, lo stesso palcoscenico scelto per la presentazione del Galaxy S10.

 

Samsung e la serie Galaxy S11

Sempre prende come riferimento l’evento di quest’anno, Samsung potrebbe presentare la nuova generazione di smartphone con display pieghevole, il Galaxy Fold 2. Quest’ultimo sarà un evoluzione a tutto tondo rispetto al Galaxy Fold. Un design completamente nuovo, rivoluzionato rispetto all’attuale. In aggiunta, aspetto fondamentale che potrebbe sancire il successo del nuovo modello, il prezzo potrebbe non superare la soglia dei 1000 dollari/euro.

Come al solito quando si tratta di speculazioni, queste informazioni non sono confermate ne sono tanto meno certe. L’evento potrebbe effettivamente avvenire l’11 febbraio, cosi come no. Così non fosse, si dovrebbe comunque aspettare poco di più. Che ci saranno degli annunci importanti a febbraio è certo, il dubbio è il giorno e la settimana. A breve si saprà di più.